Wizz Air: Varadi intervistato da Corriere.it, non dice più di tanto

il

E’ online da poco più di un oretta l’intervista a Jozsef Varadi AD del Wizz Air Group da parte di Leonard Berberi.

Nella serie di domande emerge quello che sta facendo la Wizz Air nel 2022, cerca di fare quello che sta facendo Ryanair a partire dall’hedging sul carburante, mai fatto fino a questo momento e ora è misurato nel 60% dei volumi a prezzo garantito. Una necessità, non detta da Varadi, perchè negli ultimi 18 mesi è costato molto all’aerolinea ungherese.

L’intervista è al link:

https://www.corriere.it/economia/aziende/22_maggio_08/aerei-l-ad-wizz-air-sara-un-estate-record-l-obiettivo-farvi-volare-gratis-cde951a4-ce27-11ec-b3ba-cf41db28034c.shtml

Il 60% dei guadagni sono ancillari, cioè i servizi e i bundle che i passeggeri desiderano o sono obbligati a comprare per poter viaggiare sulle rotte del vettore ultra low cost. Infatti la tariffa base è molto concorrenziale, ma vale solo per il passaggio aereo è uno zainetto. chi deve portarsi dietro un bagaglio a meno più grande oppure metterlo in stivo, in questo caso i prezzi lievitano. Ma questo è normale, perchè alla fine le tasse aeroportuali e tutto il resto, carburante compreso hanno un costo e chi lo pagano sono i passeggeri. Oltre agli incnetivi, ma questi non coprono tutto.

Poi si va sul tema ITA Airways e l’offerta di Indigo Partners, ma Varadi risponde perchè deve rspondere, ci’ che dice lascia il tempo che trova. Varadi è un manager molto navigato, ha diretto una compagnia aerea legacy, era il CEO di MALEV, poi è passato a Wizz Air dalla prima ora. E’ chiaro che Indigo Partners potrebbe vedere ITA Airways come un vettore cuscinetto tra i vari vettori del gruppo e cioè: Wizz in Europa, Medio Oriente, Asia e Africa,Lynx Air in Canada, Frontier Airlines, che a breve si prenderà Spirit Airlines negli USA, quindi Volaris in Messico e Jetsmart in Sud America.

Sul breve pensa che l’estate sia ai prezzi del 2019 con importanti valori di prenotazione sul mercato italiano e internazionale.

Sul giro in italia, dice che è stato programmato per visitare gli aeroporti italiani che a suo dire cercano vettori solidi. In realtà a breve ha tanti aerei in arrivo e da qualche parte li deve piazzare.

Varadi non ha poi concesso tanto a Berberi, ma è nella sua criptica strategia di non parlare tanto.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.