Dialoghi di Trani dal 21 al 25 settembre è arrivata alla 21esima edizione

il

Dialoghi di Trani“, la principale rassegna culturale del Mezzogiorno promossa da Comune di Trani, Regione Puglia e MiBACT, sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica. avrà alcune novità della XXI edizione del festival, che si svolgerà a Trani dal 21 al 25 settembre 2022 e con un’anteprima speciale a Parigi il 20 settembre. 
Il festival quest’anno riflette sul tema del “Convivere“: occorre cambiare approccio mentale di fronte a un mondo che, nei contesti storici più diversi, si interroga ogni volta sul vivere insieme nella pace e nella differenza; interconnessi, non siamo più nella condizione di scegliere tra la convivenza e il suo contrario e prima di essere un valore la convivenza è una necessità. 
Tra gli ospiti che parteciperanno alla XXI edizione ci sono anche: Caterina Borgato, Gianrico Carofiglio, Gemma Calabresi, Roberto Chiesi, Ivano Dionigi,  Luca De Biase, Piero Dorfles, Chiara Giaccardi, Maddalena Fingerle, Alessandro Gandini, Gianluca Genovese, Liliana Horobca, Nicola Lagioia, Mauro Magatti, Diego Marani, Tomaso Montanari, Gholam Najafi, Cătălin Pavel, Telmo Pievani, Alec Ross, Gaetano Savatteri, Pierre Savy, Alessandro Seidita,  Riccardo Staglianò, Raffaella De Santis, Stefano Bucci, Francesca Tuscano, Chiara Tagliaferri, Nichi Vendola, Antonella Viola, Ioshua Whalen, Alessandro Zaccuri, Giorgio Zanchini, Pietro Del Soldà, Elly Schlein, il Rettore della Luiss Andrea Prencipe, Massimo Sideri, Bruno Ventavoli, Barbara Alberti, Ermal Meta e molti altri. 

Tra le altre novità della XXI edizione, l’anteprima dei Dialoghi si svolgerà il 20 settembre a Parigi presso l’Istituto Italiano di Cultura con la partecipazione di Nicola Lagioia, Chiara Tagliaferri, Gianrico Carofiglio, Maddalena Fingerle e Diego Marani. Inoltre il “Paese ospite” di questa edizione dei Dialoghi sarà la Romania.

Non solo dibattiti e presentazioni di libri, ma anche DIALOKIDS, un cartellone di iniziative e reading pensato per i più piccoli, un corso di scrittura creativa curata dalla Scuola Holden e il premio letterario nazionale Fondazione Megamark “Incontri di Dialoghi” per opere prime di narrativa, giunto alla sua VII edizione. Infine, nelle piazze e sul lungomare di Trani sarà possibile giocare a ping-pong e interrogare un filosofo con l’iniziativa “Ping Pong e Dialoghi“, un confronto sportivo e intellettuale, ispirandosi al modello del dialogo platonico, inaugurato lo scorso anno dai filosofi Ilaria Gaspari, Pietro Del Soldà e Piero Dorfles.

Media partner del festival sono Rai Cultura, Rai Radio3, Avvenire, Repubblica e Treccani

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.