L’A380 di Emirates tornerà nei cieli di Perth dal 1° dicembre

il



Il servizio amplierà la capacità con quasi 500 posti al giorno guidati da una domanda significativa
Il ritorno dell’A380 di Emirates arriva mentre la compagnia aerea celebra i 20 anni di servizio a Perth, trasportando quasi 6 milioni di passeggeri dal 2002

Dal 1° dicembre, Emirates reintrodurrà la sua ammiraglia A380 a Perth come parte del potenziamento dei servizi della compagnia aerea verso l’Australia. L’upgauge aumenterà la capacità di posti a sedere di Emirates tra il suo hub Dubai e Perth, con quasi 500 posti disponibili su ogni volo.

L’EK420 da Dubai partirà alle 02:45, con arrivo a Perth alle 17:20 dello stesso giorno mentre il volo EK421 partirà da Perth alle 22:20, con arrivo a Dubai alle 05:25 del giorno successivo. Il servizio giornaliero A380 sostituirà l’attuale operazione giornaliera Boeing 777-300ER tra Dubai e Perth.

Il miglioramento arriva quando Emirates celebra con orgoglio 20 anni di servizio ai cieli e alle comunità di Perth, offrendo una connettività senza precedenti a Dubai e attraverso la sua rete globale.

20 anni di volo a Perth

Dal suo volo inaugurale per Perth nell’agosto 2002, Emirates ha volato quasi 6 milioni di passeggeri tra Perth e il suo hub di Dubai, percorrendo oltre 220 milioni di chilometri su oltre 24.000 voli.

Inizialmente con un servizio quattro volte alla settimana, la compagnia aerea ha ampliato le sue operazioni a Perth grazie alla forte domanda di viaggi, alla connettività senza interruzioni fornita dalla compagnia aerea, insieme al suo premiato prodotto e all’ospitalità. Questa è diventata un’operazione quotidiana nel maggio 2003 ed è stata seguita dall’apertura della prima lounge di Perth di Emirates nel febbraio 2006.

In riconoscimento della domanda per la sua offerta premium, nel marzo 2008 Emirates ha introdotto le sue esclusive First Class Suites, che sono state estese a più servizi. La compagnia aerea è atterrata per la prima volta con la sua ammiraglia A380 a maggio 2015, sottolineando il suo continuo impegno nei confronti del mercato e mettendo i suoi clienti al primo posto con un servizio eccezionale e un’esperienza di viaggio premium in tutte le classi.

Emirates è stata anche un sostenitore di lunga data di istituzioni artistiche, culturali e sportive durante questo periodo nell’Australia occidentale, con investimenti in una serie di iniziative.

Anche la divisione cargo della compagnia aerea, Emirates SkyCargo, ha fornito un importante contributo all’economia locale, esportando carne, frutta e verdura e attrezzature minerarie attraverso la rete di rotte globali della compagnia aerea, compreso il Medio Oriente, l’Europa e oltre.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.