Ryanair taglia anche a Comiso. A Ragusanews parla Dibennardo

il

In questo articolo di Ragusa News al link:

https://www.ragusanews.com/economia-ryanair-all-aeroporto-di-comiso-saltano-pure-bari-e-venezia-marco-polo-163958/

c’è un virgolettato di Rosario Dibennardo ex AD Soaco che dice:

“Niente di addebitabile a Sac – commenta l’ex ad Soaco, Rosario Di Bennardo -, per l’aumento dei costi Ryanair chiede più contributi che gli aeroporti non possono permettersi”. La low cost contesta inoltre “l’addizionale comunale che ammonta a 5 euro circa a passeggero”. Insomma, la sforbiciata – dovuta presumibilmente al caro carburante, nonostante il boom dei voli estivi – interesserà tutte le basi italiane dove opera Ryanair. “Poi è chiaro che faccia scalpore il taglio di Bologna che era una rotta che funzionava benissimo – continua Di Bennardo -, ma ad esempio sta riducendo anche su Roma”. Il problema è che il Leonardo da Vinci non è minimamente paragonabile al Pio La Torre, che soffre già da tempo un preoccupante isolamento per il trasporto aereo.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.