airBaltic raggiunge supera i 2.000 dipendenti

il


airBaltic ha annunciato che il numero di dipendenti dell’azienda ha superato i 2.000, raggiungendo il numero più alto di tutti i tempi dalla fondazione della compagnia aerea nel 1995. L’ultimo membro del team di airBaltic lavorerà nel team Relazioni con i clienti presso la sede della compagnia aerea a Riga.

Martin Gauss, amministratore delegato di airBaltic: “Il raggiungimento di 2.000 dipendenti in airBaltic è un altro traguardo importante che abbiamo raggiunto insieme quest’anno. Un team professionale e altamente motivato è la nostra principale forza trainante verso una crescita sostenibile e ringrazio tutti i dipendenti di airBaltic per il loro duro lavoro e la loro dedizione nel corso degli anni”.

“Seguiamo costantemente le ultime tendenze del mercato del lavoro e il feedback dei nostri dipendenti. Il nostro team lavora già in un modello ibrido e dal prossimo anno airBaltic prevede di migliorare ulteriormente e sperimentare un concetto di lavoro flessibile per i dipendenti d’ufficio, offrendo tre modelli di lavoro: fisso, ibrido e remoto. Crediamo fermamente che migliorerà il benessere, la motivazione e la produttività del nostro team, supportando quindi ulteriormente il nostro viaggio verso un’organizzazione interna innovativa e sostenibile”, ha aggiunto Martin Gauss.

Con l’attuale totale di oltre 2 000 dipendenti, l’azienda sta continuando il reclutamento attivo e attualmente ha più di 40 posti vacanti, cercando in totale più di 190 dipendenti aggiuntivi.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.