American Airlines celebra 80 anni in Messico con una crescita record nel paese

il


American Airlines celebra questo mese 80 anni di servizio in Messico. Nel 1942, la compagnia aerea lanciò il servizio da Dallas a Città del Messico con un aereo Douglas DC-3, fermandosi per la prima volta a Monterrey per fare rifornimento. Con questo volo, il Messico divenne la seconda destinazione internazionale della compagnia aerea, dopo il lancio di Toronto, in Canada, nel 1941.

“In qualità di principale compagnia aerea statunitense in Messico, siamo orgogliosi di celebrare 80 anni di collegamento tra i nostri due paesi, offrendo ai nostri clienti una rete imbattibile e il più alto livello di servizio”, ha affermato José A. Freig, vicepresidente di International. “È importante riconoscere e ringraziare i membri del nostro team con sede in Messico per il loro eccezionale lavoro alla guida della più grande operazione internazionale americana durante un anno di crescita record per noi nel paese”.

Rafforzare la nostra presenza in Messico

Il Messico è la più grande destinazione internazionale americana, dove la compagnia aerea opera più di 500 voli settimanali verso 27 città: Acapulco, Aguascalientes, Cancún, Chihuahua, Città del Messico, Cozumel, Culiacan, Durango, Guadalajara, Hermosillo, Huatulco, La Paz, León, Loreto, Mazatlán, Mérida, Monterrey, Morelia, Oaxaca, Puerto Vallarta, Querétaro, San José del Cabo, San Luis Potosi, Torreon, Zacatecas, oltre al servizio stagionale per Zihuatanejo e Manzanillo.

American ha più di 1.100 membri del team con sede in Messico, il maggior numero di dipendenti al di fuori degli Stati Uniti. L’operazione include due uffici di prenotazione a Città del Messico e Monterrey, quattro centri di vendita di biglietti a Città del Messico, Monterrey, Guadalajara e León e un Admirals Club presso l’aeroporto internazionale Benito Juárez di Città del Messico.

2022: Un anno all’insegna della crescita

Nel 2022, American ha registrato una crescita record in Messico con un aumento della capacità di oltre il 40% rispetto al 2019. Oltre a operare rotte più strategiche con aeromobili più grandi, la compagnia aerea ha anche lanciato nuovi voli, come da Austin a Cozumel, e, a partire da novembre, nuovo servizio da Città del Messico e Monterrey a New York.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.