Cosa c’è di nuovo quest’inverno a Verbier?

il

Votata MIGLIOR STAZIONE SCIISTICA DEL MONDO ai World Ski Awards 2021, Verbier, in Svizzera, attira leggende di Hollywood, reali, pop star (James Blunt ha una seggiovia a lui intitolata) e, sì, anche gente comune. Parte del più grande comprensorio sciistico della Svizzera “Quattro Valli”, 410 km di piste soddisfano tutti i livelli di sciatori e snowboarder e includono Medran con i suoi blu cruisy, Les Savoleyres con incantevoli rossi ampi e le più impegnative piste nere di Monte Forte. La località è nota anche per lo sci fuoripista, in particolare il test Mont Gelé, e ogni anno Verbier ospita le finali del Freeride World Tour. Le viste sulle montagne sono spettacolari, in particolare dalla cima del Mont Fort, alta 3.300 m, uno dei pochi luoghi delle Alpi dove è possibile vedere contemporaneamente le montagne del Cervino e del Monte Bianco.

Verbier – Val de Bagnes – La Tzoumaz e Vollèges in Svizzera – offre ai visitatori di più con 300 km² di divertimento e avventura in sei villaggi affascinanti ma variegati. Sportivo, rilassante, tradizionale, elegante, naturale ed estremo: vivi un inebriante mix di feromoni di benessere ed eccitazione nel cuore del Vallese.

Pronto per la prossima stagione invernale 22/23, Verbier ha apportato molti interessanti aggiornamenti alla sua infrastruttura di impianti di risalita, inoltre sono in costruzione nuove sistemazioni e sono in corso lavori di ristrutturazione in tutto il resort, con una chiara tendenza all’utilizzo di energia rinnovabile e locale, l’installazione di apparecchiature che consumano meno energia, il miglioramento dei sistemi di battipista e di innevamento, l’incoraggiamento di forme di trasporto alternative: tutte queste misure sono state messe in atto per ridurre l’impronta di carbonio.

Salta su un aereo (voli diretti da Aberdeen, Belfast-International, Birmingham, Bournemouth, Bristol, Cardiff, Doncaster, Dublino, East Midlands (nuovo), Edimburgo, Exeter, Glasgow, Inverness, Leeds, Liverpool, London-City, Londra- Gatwick, London-Heathrow, London-Luton, Manchester, Newcastle e Southampton.) o in treno (da London St Pancras) per Ginevra – Le Châble è a sole due ore e 40 minuti di treno dall’aeroporto di Ginevra ed è collegato a Verbier (tra 05.00 – 23.55) e Bruson con le funivie che partono direttamente dal paese. L’anno scorso la nuova stazione di Le Chable è diventata il primo collegamento treno-cabina in Svizzera; il che significa che gli ospiti di Le Châble possono accedere a Verbier fino a tarda notte.

Continua a leggere per scoprire le novità di Verbier per la prossima stagione sciistica. Se desideri ulteriori dettagli o immagini, o desideri parlare di potenziali viaggi con la stampa, faccelo sapere. Questo è il link alla cartella stampa di Verbier

Novità: Haute Route
Partendo da Verbier, la NUOVA Haute Route (o via dello sci d’alta montagna) internazionale del San Bernardo attraversa magnifici passi, ghiacciai e montagne a oltre 3.700 m. Passando il Grand Combin e il Mont Vélan, questo percorso porterà gli escursionisti (con gli sci o lo splitboard) da Saint-Rhémy-en-Bosses in Italia a Bourg-Saint-Pierre in Svizzera in sei tappe, passando per punti montuosi come il Great -Passo del San Bernardo e rifugi di montagna a Vélan, Panossière e Chanrion. Quindi, mettiti la pelle e vai in tour. http://www.gulliver.it/en/skialpgsb/skimo/

Novità: 3* The Shed Hotel
Nel 2014, quattro amici hanno deciso di avviare un food truck con il nome two buns & meat a Göteborg, è stato un enorme successo e si sono trasferiti a Verbier nel 2016 per aprire il loro primo ristorante per preparare i migliori hamburger delle Alpi: The Shed . Il team svedese continua ad espandersi a Verbier e sta aprendo un nuovo favoloso indirizzo nel centro di Verbier con le stanze Loonie, Buddie, Roomie e Biggie. A due passi dal centro del resort, questo hotel è ben posizionato e parte da £ 167 a notte per una camera. http://www.shedhotels.com

Novità: ascensore sostitutivo a Bruson
Bruson ha anche un collegamento diretto con Verbier ed è stato uno dei preferiti dalla gente del posto grazie alle sue bellissime piste. Tuttavia, la sua connessione di sollevamento lento lo ha deluso. Pertanto, quest’inverno, la seggiovia a quattro posti Pasay costruita nel 1990 a Bruson sarà sostituita da una a sei posti con calotta protettiva, ideale per viaggiare comodamente con qualsiasi condizione atmosferica. Inoltre, il nuovo ascensore ridurrà il tempo di percorrenza da 11 minuti a meno di cinque minuti. http://www.verbier4vallees.ch

Nuovo: Ristorante de la Pasay
La sostituzione della seggiovia non è l’unico progetto in corso a Bruson quest’estate, lo snack bar La Pasay sarà completamente rinnovato e ampliato per trasformarlo in un tradizionale ristorante di montagna locale con terrazza soleggiata e vista panoramica. Con l’aggiunta della nuova infrastruttura, gli sciatori possono scoprire la scorta segreta del locale. http://www.verbier4vallees.ch

Nuovo: ALTIPIC
Situato a un’altitudine di 1.400 m, questo tradizionale Mayen (alloggio di montagna del Vallese) è stato ristrutturato con gusto, rispettando il concetto originale con una magnifica vista sulle Alpi e sulla Val de Bagnes. Questo è stato completato per mantenere l’atmosfera di questa dimora del 18° secolo, installando tutti i prodotti del 21° secolo sopra il villaggio di Bruson. È remoto e accessibile con le ciaspole, inoltre soddisfa tutte le esigenze per un’esperienza autentica che promuove l’economia locale. Un cesto di prodotti locali per la colazione con golosità biologiche oltre che per personalizzare un soggiorno, è possibile prenotare massaggi e una serata raclette. Un pacchetto soggiorno minimo di due notti parte da £ 447/499 Chf per due persone (£ 223 a persona). http://www.altypic.ch

Novità: piattaforma panoramica sul Mont-Fort
Inaugurata per la stagione invernale 2022-23, nell’estate 2022 è iniziata la costruzione di una piattaforma panoramica sicura sulla vetta del Mont-Fort a 3.330 m di altitudine. I visitatori potranno godere di un eccezionale panorama a 360 gradi dell’intero arco alpino vanno dal Monte Bianco al Cervino. Questa nuova infrastruttura completerà un pacchetto di attrazioni già disponibili nelle vicinanze, tra cui una Via Cordata, una Via Ferrata e la Mont4Zipline. http://www.verbier4vallees.ch

Novità: esperienza di gara
Quest’inverno, gli sciatori e gli appassionati di competizioni potranno godere di una nuovissima area dedicata alla gara accessibile a chiunque nella parte alta del settore La Tzoumaz – Savoleyres con un sistema di cronometraggio permanente e uno slalom gigante di circa 15 cancelli. Che si tratti di una sfida tra amici o da soli alla ricerca della velocità, sarà il cronometro a decidere il risultato. http://www.verbier.ch

Novità: tour notturni
Da La Tzoumaz, Le Châble, Bruson o Verbier, ci sono sette percorsi di scialpinismo segnalati. E per i veri appassionati, ogni mercoledì da gennaio a marzo lo scialpinismo sotto le stelle propone due possibili itinerari con partenza da Verbier (650 m o 590 m di dislivello) o da La Tzoumaz (710 m di dislivello) con un arrivo combinato a Savoleyres a 2.340 m, dove puoi gustare un piatto di pasta al ristorante Savoleyres prima di tornare in uno qualsiasi dei villaggi. http://www.rando-notturno.ch

Novità: Objectif 4000: Le Grand Combin
Il Grand Combin è la montagna leggendaria di Verbier e della sua regione. Dalla cima dei suoi 4.314 m, questa montagna e i suoi ghiacciai suscitano rispetto e catturano l’immaginazione. Accompagnati da una guida alpina, gli avventurieri iniziano il viaggio da Fionnay attraverso lo scialpinismo per raggiungere il rifugio Panossière (D+ 1.100 m – 3 ore). Dopo una breve notte di riposo (con partenza alle 2:30), iniziano le cose serie. L’inizio della salita prevede lo sci sul ghiacciaio della Corbassière. Ai piedi del couloir du Gardien, la tensione sale all’avvicinarsi della vetta. Qui i ramponi sostituiscono le pelli per l’ultima salita (D+ 1.700m – 6h). Una volta conquistata la vetta, le emozioni corrono alte e c’è appena il tempo per ammirare il panorama prima di iniziare la lunga discesa (oltre 3 ore) in una natura incontaminata.

Un viaggio di due giorni, in cui espressioni come “apri la tua strada” e “lascia il segno” assumono il loro pieno significato. Livello sci: da buono a eccellente. Richiesta poca esperienza alpinistica. Prezzo: ca. 950 CHF pp (calcolato per 2 persone) http://www.guideverbier.com

Verbier è conosciuta come la culla dello sci svizzero e sede di alcune delle migliori piste da sci, alloggi di lusso e gastronomia delle Alpi. La gente si riversa in questa tradizionale località svizzera perché ha un cuore e un’anima che vive per gli sport sulla neve, per la montagna e per l’avventura. Speriamo di vedervi lì!

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.