RYANAIR CHIEDE AL GOVERNO ITALIANO E ALLA COMMISSIONE EUROPEA DI INTERVENIRE PER PREVENIRE LA CANCELLAZIONE DI CENTINAIA DI VOLI DA PARTE DEI SINDACATI DEI CONTROLLORI DI VOLO 

il

LO SCIOPERO DEI CONTROLLORI DI VOLO ITALIANI HA COSTRETTO RYANAIR A CANCELLARE 600 VOLI (OLTRE 100.000 PASSEGGERI) NELLE GIORNATE DI GIOVEDÌ 20 E VENERDÌ 21 OTTOBRE
Ryanair oggi (giovedì 20 ottobre) invita il Governo Italiano e la Commissione Europea ad intervenire tempestivamente per evitare che i piani di viaggio del fine settimana di migliaia di Italiani/turisti vengano ostacolati dallo sciopero nazionale dei controllori di volo italiani che inizierà alla mezzanotte di stasera (giovedì, 20 ottobre) e continuerà per tutta la giornata di domani (venerdì 21 ottobre).Ryanair si rammarica di essere stata costretta a cancellare oltre 600 voli (con conseguenti ripercussioni su oltre 100.000 passeggeri) a causa di questo sciopero dei controllori di volo italiani, che non farà altro che sconvolgere i piani di viaggio del fine settimana di migliaia di Italiani e turisti. Tutti i clienti Ryanair interessati sono stati avvisati questa mattina e informati delle alternative disponibili. Ryanair si scusa sinceramente con i suoi clienti per   i disagi che questo sciopero dei controllori di volo italiani causerà loro.Gli scioperi dei controllori di volo e la carenza di personale sono stati la principale causa di disservizi per i viaggi in tutta Europa quest’estate ed è tempo che la Commissione Europea intervenga per proteggere i passeggeri europei dall’essere ripetutamente tenuti in ostaggio da un esiguo gruppo di controllori di volo italiani che scioperando  fa crollare l’intera rete di viaggi europei. Il Direttore delle Operazioni di Ryanair, Neal McMahon, ha dichiarato:“È inaccettabile che un esiguo numero controllori di volo italiani in sciopero causi ancora una volta il caos per migliaia di cittadini e visitatori che viaggiano da/per l’Italia oggi (giovedì 20 ottobre) e domani (venerdì 21 ottobre). È giunto il momento che l’UE intervenga e protegga i passeggeri europei, affinché non vengano ripetutamente tenuti in ostaggio dagli scioperi dei controllori di volo”.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.