Ryanair: sia Bologna, Catania e Pescara, l’estate 2023 non e’ ancora prenotabile

il

Per chi cerca di comprare biglietti aerei low cost con larghissimo anticipo operati da Ryanair si e’ già accorto che i voli per qualsiasi destinazione in partenza da Bologna, Catania e Pescara per l’estate 2023 non sono ancora completamente disponibili. E’ possibile farlo da altri scali italiani, ma non in questi tre aeroporti italiani.

Bologna era già saltata alla ribalta delle cronache in estate per il fatto del taglio di molte rotte per il prossimo orario invernale. La questione aveva riempito le colonne di molti giornali locali e la compagnia aerea irlandese aveva detto di non voler lasciare lo scalo, ma c’erano trattative in corso per il rinnovo del contratto che da documenti contabili dello scalo bolognese indicano per il 31 ottobre 2022 la scadenza del rapporto che regola la presenza del vettore irlandese a Bologna che attualmente impiega 11 aerei di base. Anche Michael O’Leary, il 20 settembre scorso a una nostra domanda ha confermato che c’erano ancora trattative in corso e che una quadra sul nuovo contratto non era stata ancora trovata , ma era confidente che a breve l’intesa sarebbe stata trovata.

Anche Catania pare che a breve sia a scadenza del suo contratto che la lega alla compagnia aerea irlandese. Anche Catania al momento e’ nelle stesse condizioni dello scalo emiliano e i voli del vettore irlandese sono prenotabili fino al 25 marzo 2023, non più tardivi quella data.

Anche Pescara non ha ancora prenotabile alcuna destinazione Ryanair dal 26 marzo 2023 in poi.

Michael O’Leary e’ stato a Roma, a metà mattinata di martedì 18 ottobre in un incontro con la stampa italiana presso un albergo del centro non Lontano dai palazzi della politica. Come ha detto a Milano recentemente, al nuovo governo chiederà quattro cose, ovviamente il suo cavallo di battaglia e’ l’abolizione dell’addizionale comunale da 6,5€ Per ogni partenza dagli scali italiani, 7,5€ da Roma. Oltre a non istituire nuove tasse ecologiche, non vendere ITA Airways a Certares /Air France-KLM e invece a MSC/Lufthansa. Ma sinceramente O’Leary e’ ben interessato a capire quale vento c’e’ a Roma con il nuovo governo anche per sua stessa recente ammissione , i governi italiani cambiano rapidamente.
A Roma ha anche chiesto “più tolleranza” per Roma Ciampino con la possibilità di avere più slot a disposizione.

Invece riportiamo la differenza con altri scali dove dopo il 26 marzo i voli sono regolarmente acquistabili:

Pisa:

Roma Fiumicino

Bergamo

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.