Il Monte Orohena e le altre cime de Le Isole di Tahiti

il

Avventure adrenaliniche anche ad “alta” quota ne Le Isole di Tahiti: il connubio perfetto tra mare e montagna

© Grégoire Le Bacon Tahiti Nui Helicopters
Milano, 24 Ottobre 2022 – Sognando Le Isole di Tahiti, la mente corre subito verso le splendide spiagge, il clima tropicale e la calorosa accoglienza con una profumatissima collana di fiori in un ambiente piacevole e rilassato. Esperienze che sicuramente non mancano quando si visita la Polinesia francese, che può tuttavia offrire anche itinerari e percorsi immersi nella natura lussureggiante, fino in cima alle vette dei monti che delinano gli iconici “skyline” di alcune isole.

Il clima piacevole tutto l’anno e i panorami variegati de Le Isole di Tahiti, sono uno stuzzicante invito a concedersi anche una (o più) delle tantissime occasioni per attività outdoor sulle incredibili cime che punteggiano l’Oceano stagliandosi all’orizzonte. Partendo dal Monte Orohena, la cima più alta di tutto l’arcipelago, è possibile cimentarsi in sessioni di trekking lungo i numerosi sentieri presenti, che ripagheranno chi raggiungerà le cime più inaspettate con panorami mozzafiato.

Monte Orohena
Il nostro viaggio parte proprio dal Monte Orohena, che si trova a Tahiti, parte delle Isole della Società: con i suoi 2.241 metri di altezza sul livello del mare, questa cima incredibile era un tempo un vulcano attivo. Un unico sentiero permette di scalare questa vetta, quello che parte dalla vicina Papenoo Valley.

Monte Tohivea
Nello stesso arcipelago del Monte Orohena si trova il Monte Tohivea, nell’isola di Moorea: con ‘solo’ 1207 metri di altezza, è la vetta più alta dell’isola. Si può  inoltre ammirare una bellissima vista di questo picco percorrendo il Three Coconuts Pass, uno dei percorsi più popolari delle Isole e adatto a tutti i livelli.

Monte Temehani
Poco più basso, con i suoi 1017 metri di altezza, il Monte Temehani si trova nell’isola di Raiatea. Il percorso per raggiungere la cima è incredibilmente affascinante: si passa attraverso la vegetazione lussureggiante e ci si addentra sempre di più nelle atmosfere misteriose di questa montagna.

Monte Tapu
A Huahine, spesso chiamata “isola segreta”, “isola autentica” e “isola remota” si trova invece il piccolo Monte Tapu con i suoi 429 metri. Una vetta più bassa per un percorso di 3,7 km che richiede un minimo di preparazione ma che è accessibile tutto l’anno ed è anche poco frequentato.

Per informazioni su Le Isole di Tahitihttps://tahititourisme.it/it-it/

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.