Finnair taglia circa 150 posti di lavoro come contromisura all’impatto della chiusura dello spazio aereo russo

il

Finnair ha concluso i negoziati sul cambiamento avviati all’inizio di ottobre sul suo piano per ridurre 200 posti di lavoro a livello globale. Il piano era collegato alla nuova strategia di Finnair pubblicata il 7 settembre che mira a ripristinare la redditività di Finnair.

A causa dei drammatici cambiamenti nell’ambiente operativo di Finnair causati dalla chiusura dello spazio aereo russo, Finnair ora riduce circa 90 posti di lavoro in Finlandia. Ad alcuni dipendenti può essere offerto un nuovo ruolo in Finnair. Al di fuori della Finlandia, 57 posti di lavoro saranno ridotti. Le riduzioni di personale saranno attuate entro la fine di febbraio 2023.

Le trattative per il cambiamento hanno riguardato circa 770 dipendenti in Finlandia che lavorano in ruoli dirigenziali, manageriali ed esperti. Finnair ha un totale di circa 5300 dipendenti a livello globale.

Finnair offre a coloro che diventeranno in esubero un supporto per il reimpiego attraverso un programma di sicurezza per il cambiamento NEXT. Ciò include, tra le altre opportunità individuali di coaching professionale e di formazione.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.