JetBlue e Fidelis siglano un accordo per 92 milioni di galloni di carburante di (SAF), i piloti ricevono aiuti da ALPA

il

JetBlue Airways e Fidelis New Energy, LLC hanno annunciato un memorandum d’intesa (MOU) per fornire a JetBlue almeno 92 milioni di galloni di carburante per aviazione sostenibile miscelato (SAF) dal Grön Fuels GigaSystem™ di Fidelis presso il porto di Greater Baton Rouge in Louisiana . Questo SAF dovrebbe essere consegnato nel corso di cinque anni con una data di inizio prevista per il 2025.

Con questo protocollo d’intesa, il SAF a intensità di carbonio negativa di Fidelis sta aiutando JetBlue ad avanzare verso il suo obiettivo di raggiungere il 10% del suo consumo totale di carburante come SAF su base mista entro il 2030. JetBlue è l’unico vettore statunitense a effettuare voli nazionali regolari utilizzando entrambi i voli disponibili I produttori SAF consegnano oggi e continuano a supportare il mercato emergente SAF con impegni significativi mentre la compagnia aerea continua a far crescere il suo mix SAF. Il SAF del Grön Fuels GigaSystem è progettato in modo innovativo per ottenere un’intensità di carbonio negativa nel ciclo di vita integrando la cattura e il sequestro del carbonio (CCS) e l’energia della biomassa con CCS (BECCS).

Progettato per essere l’impianto di combustibili rinnovabili appositamente costruito più grande e con la massima efficienza nel Nord America, il Grön Fuels GigaSystem produrrà circa 1 miliardo di galloni all’anno (65.000 barili al giorno) di carburante per aviazione sostenibile, diesel rinnovabile e altri prodotti a basse emissioni di carbonio . Grön Fuels migliora ulteriormente la sua efficienza e l’intensità di carbonio leader del settore catturando il calore di processo di scarto per generare energia, producendo biogas dai sottoprodotti e utilizzando le sue capacità di lavorazione altamente flessibili per produrre SAF carbon negative da un’ampia gamma di materie prime esistenti ed emergenti a bassa intensità di carbonio.

In altre notizie, i piloti JetBlue Airways, rappresentati dalla Air Line Pilots Association, Int’l (ALPA), sono stati approvati per una sovvenzione di $ 5 milioni dal Major Contingency Fund di ALPA dopo che il round di trattative contrattuali di questa settimana con la direzione ha portato a progressi insufficienti per ottenere un accordo accettabile per il gruppo pilota.

Al fine di evitare possibili conflitti sindacali, la direzione deve presentarsi al tavolo delle trattative con proposte che valorizzino adeguatamente i suoi piloti con miglioramenti retributivi contrattuali. Questa sovvenzione crea una “cassa di guerra” che può essere utilizzata per eventi, picchettaggi informativi, pubblicità e altre importanti attività mediatiche per evidenziare la necessità di un nuovo contratto pilota.

I piloti hanno negoziato per un’estensione a breve termine che è strettamente focalizzata su alcuni miglioramenti economici per allineare il loro contratto con il crescente mercato dei piloti di altre compagnie aeree, prima che JetBlue si impegni in discussioni potenzialmente lunghe sulla fusione. Un’estensione risparmierebbe al management la necessità di negoziazioni contrattuali complete e consentirebbe loro di concentrarsi sulla fusione. L’attuale contratto quadriennale dei piloti è diventato modificabile il 1° agosto 2022. I piloti stanno guidando per concludere i negoziati entro la fine del 2022, con l’ultima sessione di negoziati prevista per il 13-14 dicembre.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.