flydubai riprende i voli per Ashgabat in Turkmenistan

il

flydubai, la compagnia aerea con sede a Dubai, ha annunciato la ripresa delle operazioni ad Ashgabat in Turkmenistan.

I voli per l’aeroporto internazionale di Ashgabat (ASB) inizieranno con un servizio bisettimanale dal 23 gennaio 2023.

Con la ripresa dei voli per Ashgabat, flydubai espande la sua rete in Asia centrale a nove punti in cinque paesi. Ciò include Almaty, Ashgabat, Astana, Bishkek, Dushanbe, Namangan, Osh, Samarcanda, Tashkent.

Da gennaio in poi, la compagnia aerea inizierà anche i voli verso sette nuove destinazioni tra cui Cagliari, Corfù, Gan, Krabi, Milano Bergamo, Pattaya e San Pietroburgo, ampliando la sua rete a 116 destinazioni in 53 paesi.

Ashgabat è la capitale e la città più grande del Turkmenistan ed è incastonata tra il vasto deserto del Karakum e le montagne di Kopetdag. La città è nota per la sua abbondanza di edifici in marmo bianco e magnifici monumenti nazionali.

Dettagli dei voli

I voli tra il Terminal 2, Dubai International (DXB) e l’Ashgabat International Airport (ASB) opereranno due volte a settimana, il lunedì e il giovedì. Emirates effettuerà il codeshare su questa rotta offrendo ai passeggeri più opzioni per connettersi attraverso l’hub dell’aviazione internazionale di Dubai.

Flight NumberDeparture AirportArrival AirportDeparture TimeArrival Time
FZ 731DXBASB23:5503:25
FZ 732ASBDXB04:3506:30

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.