Ryanair riduce le emissioni di CO2 DI 165.000 tonnellate. Il primo aereo con le split scimitar


GRAZIE ALLE NUOVE ESTREMITÀ ALARI A «SCIMITARRA»

A seguito di un accordo da 175 milioni di dollari con Aviation Partners Boeing (APB), Ryanair, la compagnia aerea numero 1 in Europa, oggi (23 gennaio) ha installato le Split Scimitar Winglets (alette con le estremità a «scimitarra») sul primo degli oltre 400 dei suoi Boeing 737-800 Next Generation. Questa modifica migliorerà l’efficienza del consumo di carburante degli aeromobili fino all’1,5%, riducendo il consumo annuale di carburante di Ryanair di 65 milioni di litri e le emissioni di carbonio di 165.000 tonnellate.

Poiché il Gruppo Ryanair prevede di incrementare il traffico a 225 milioni all’anno entro il FY 26, questa iniziativa promuoverà l’obiettivo della compagnia aerea di net-zero entro il 2050.

Thomas Fowler, Director of Sustainability di Ryanair, ha dichiarato:

In qualità di compagnia aerea europea più efficiente dal punto di vista ambientale, stiamo aprendo la strada all’aviazione sostenibile, come dimostrato da questo investimento nella nostra flotta. Questa tecnologia delle ali ci aiuterà a raggiungere i nostri ambiziosi obiettivi ambientali nel nostro percorso verso emissioni nette zero entro il 2050. Siamo impressionati dagli innovativi design delle estremità alari di APB e non vediamo l’ora di installarle non solo su questo primo velivolo, ma su oltre 400 dei nostri aeromobili per ridurre ulteriormente le nostre emissioni”.

Patrick LaMoria, chief Commercial Officer di APB,  ha dichiarato:

Il fatto che l’operatore della più grande flotta al mondo di velivoli 737-800 Next Generation installi Split Scimitar Winglets è la massima conferma della per APB e per suoi prodotti. Siamo entrambi onorati e onorati di continuare a supportare Ryanair nelle loro ambiziose iniziative di sostenibilità”.

Nella foto un altro aereo a Prestwick vede già rimosse le precedenti winglets dall’estremità alare destra.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.