Wizz Air festeggia oltre 16 milioni di passeggeri in Italia nel 2022 

il

● Il traffico di Wizz Air in Italia supera le cifre pre-Covid, triplicando da 5,5 milioni nel 2019 a oltre 16 milioni nel 2022 

● 7 aeromobili sono stati assegnati alle basi italiane lo scorso anno, per un totale di 21 aeromobili 

● Complessivamente, la compagnia aerea raddoppia il traffico passeggeri rispetto all’anno precedente, raggiungendo i 45,7 milioni di passeggeri 

Wizz Air, la compagnia aerea europea a più rapida crescita e più sostenibile dal punto di vista ambientale a livello globale, annuncia i suoi eccellenti risultati operativi per il 2022 in Italia, confermando la sua posizione di terza compagnia aerea del mercato. Nel 2022 Wizz Air ha accolto oltre 16 milioni di passeggeri in Italia, con le rotte più popolari da Milano Malpensa a Londra Gatwick, da Catania a Praga e da Roma Fiumicino a Tel Aviv. Si tratta di un numero tre volte superiore a quello dei clienti che hanno prenotato biglietti Wizz Air prima della pandemia nel 2019. In totale, oltre 45 milioni di passeggeri hanno prenotato biglietti con Wizz Air nel 2022, il doppio rispetto al 2021 (27,1 milioni di passeggeri) e il 10% in più rispetto al 2019 (41 milioni di passeggeri). 

Wizz Air continua a mantenere la sua promessa di offrire opportunità di viaggio a prezzi accessibili ed è pronta ad accelerare e incrementare ulteriormente le operazioni nel 2023. La compagnia aerea ha 5 basi in Italia con oltre 900 membri di equipaggio, che operano con 21 aeromobili verso 92 destinazioni. Il network di Wizz Air per, da e all’interno dell’Italia è cresciuto del 91% nel 2022, portando più di 4,5 milioni di posti aggiuntivi in vendita sul mercato. Inoltre, l’assegnazione di tre aeromobili a Roma Fiumicino e Milano Malpensa consente a Wizz Air di introdurre nove nuove rotte dall’Italia e di aumentare le frequenze su altre dodici rotte nell’estate 2023. I passeggeri potranno ora volare da Roma a Funchal (Madeira, Portogallo), Memmingen (Germania), Castellon (Spagna), Lussemburgo, Baku (Azerbaigian), Abu Dhabi (Emirati Arabi Uniti), Kuwait City (Kuwait), e da Milano ad Abu Dhabi (Emirati Arabi Uniti) e Madrid (Spagna). 

Wizz Air continua a osservare i principi ESG nelle sue operazioni. L’età media della flotta è di 4,6 anni, ben al di sotto dell’età media dei suoi principali concorrenti, che si aggira intorno ai 10 anni, garantendo a Wizz Air di rispettare il suo impegno per la sostenibilità con la più bassa impronta ambientale. La compagnia aerea gestisce inoltre la propria flotta in modo efficiente, in quanto ciò ha il massimo impatto sulla riduzione dell’intensità delle emissioni di carbonio. Allo stesso tempo, nel 2022 Wizz Air ha ampliato del 56% il suo equipaggio basato in Italia. Wizz Air ha organizzato Open Day per piloti a Napoli, Roma e Milano e 76 eventi di reclutamento di personale di cabina in 7 città italiane. Per garantire i suoi piani di crescita, la compagnia aerea prevede di assumere oltre 300 membri dell’equipaggio in Italia il prossimo anno. A questo link è possibile candidarsi per entrare a far parte dell’equipaggio di Wizz Air. 

Tamara Nikiforova, Corporate Communications Manager del Gruppo Wizz Air, ha dichiarato: “Siamo orgogliosi di continuare la nostra espansione in Italia, che si è accelerata di recente e si è rivelata un successo strategico. Per sostenere la domanda, abbiamo assegnato più aeromobili alle basi italiane e assunto più personale per tutto il 2022. Di conseguenza, il traffico passeggeri in Italia è triplicato rispetto alle cifre precedenti alla pandemia. Rimaniamo impegnati sul mercato, offrendo attualmente ai nostri clienti italiani opportunità di viaggio a prezzi accessibili su un totale di 252 rotte verso 39 Paesi e crescendo ulteriormente nel 2023.”

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.