Vueling vuole diventare la compagnia con i migliori servizi in Europa


«Crescere non vuol dire solo aumentare le destinazioni e i voli. Crescere vuol dire continuare a migliorarsi ed è quello che intendiamo fare». Alex Cruz, ceo di Vueling, parla delle nuove mire della compagnia dall’headquarter dello scalo barcelloneta di El Prat. L’occasione è il lancio della collaborazione con Pepsi, che oltre a una nuova livrea sugli aeromobili di casa Vueling, comporterà importanti novità per la compagnia. Progressivamente, nel corso dei prossimi due anni, le macchine Vueling avranno in dotazione un sistema che permetterà di ricaricare i device mobile, tranquillamente dal proprio sedile a bordo. Un plus che varrà per la prima fila, ovvero la “exellence” e le tre seguenti, che potranno anche contare su un maggiore pitch tra sedili e l’imbarco prioritario per un sovraprezzo, sulla normale tariffa, che oscilla tra i 12 e i 14 euro. «Il viaggio continua – sottolinea Cruz -, grazie alle partnership, come quella con Pepsi, noi riusciamo a mantenere tariffe competitive incrementando i servizi; abbiamo una lunga lista di cose da fare, questo è solo l’inizio». La nuova configurazione degli aeromobili Vueling, partirà dalle rotte maggiormente profittevoli, dove l’Italia è in prima fila, sia con Milano Malpensa ma anche e soprattutto con Roma Fiumicino, dove la compagnia è il primo vettore, escluso Alitalia.

Travelquotidiano

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.