Forlì, il comitato chiama a raccolta

il

Alle 21 di ieri sera un incontro pubblico era stato promosso dal Comitato Difesa Aeroporto Ridolfi di Forlì per discutere lo stato di fatto dello scalo che da oramai due anni e mezzo è chiuso al traffico aereo. Il Comitato guidato da Mario Peruzzini della Lista Noi con Drei – l’attuale sindaco di Forlì – vuole evidenziare lo stato di fatto in cui versa lo scalo senza voli e con i posti di lavoro fortemente a rischio.
Oggi l’aeroporto è stato assegnato ad una cordata privata chiamata Air Romagna SpA guidata da Robert Halcombe che detiene il 92% ed il restante è in mano a due imprenditori italiani che hanno rispettivamente il 5 ed il 3%.
ENAC che aggiudicò a questa società l’aeroporto, essendo l’unica che ha presentato la volontà di farlo, da tempo spinge che l’aeroporto venga aperto, ma la società non ha ancora tutte le possibilità di farlo. Dve svolgere dei lavori per permettere di poterlo rendere nello stato di possibilità di essere riaperto. Deve creare una struttura aziendale, assumere i dipendenti per ottenere quei requisiti basilari per farlo. Ad esempio non si conosce quale piano industriale sia stato preparato per il suo rilancio.
Nella nota stampa inviata ai quotidiani questo comitato vuole sensibilizzare anche il fatto che se Halcombe non è interessato a che lo scalo decolli nuovamente, dice che investitori locali e non, sarebbero disposti a rilevare le quote senza nominarne chi sarebbero questi soggetti.
Certamente per l’aeroporto romagnolo essere da oltre due anni e mezzo chiuso rallenta sempre più le speranze di avere un futuro, sempre che vi sia, vista proprio la crisi nella quale stanno andando i piccoli scali con volumi di passeggeri inferiori al milione. E’ notizia ad esempio di ieri che Trieste con 8 destinazioni e capoluogo di regione vedrà lo sportello della banca ed il duty free shop chiudere entro la fine dell’anno a causa della scarsa convenienza economica.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.