Parte dall’Oman la nuova strada degli accordi tra tour operator


DI CLAUDIANA DI CESARE

“Stop alla concorrenza suicida, è tempo di collaborare”. Stefano Pompili, direttore generale di Veratour, coglie l’occasione dell’inaugurazione del primo Veraclub in Oman per dichiarare aperta una nuova e feconda epoca di collaborazione tra tour operator.

“Oggi c’è più dialogo – continua Pompili -, sia con Alpitour che con Eden Viaggi”. La dimostrazione della volontà di solcare la traccia di un nuovo corso sarebbe rappresentata dalla scelta di convidivere, a partire da gennaio, i posti sul volo verso l’Oman, Roma-Milano-Salalah, operato da Alitalia con Airbus 330 e configurato in 3 classi di servizio.

“Considerate le difficoltà da affrontare nel comparto – riflette Pompilli -, è necessario iniziare a collaborare ed evitare la concorrenza suicida. Quando una destinazione è in crisi, ad esempio, ci scambiamo informazioni e troviamo delle soluzioni insieme”.

I tre operatori stanno scommettendo sull’Oman, nuova destinazione in ascesa per i soggiorni mare, dove Eden Viaggi e Veratour hanno appena concluso un educational, condividendo il volo di andata e di ritorno per ospitare, ognuno nelle rispettive strutture, circa un centinaio di agenti a testa.

TTG

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.