Si aggrava la situazione a Forlì

il

Dalla stampa locale si apprende un peggioramento della situazione della società Air Romagna SpA. La società che dovrebbe riaprire l’aeroporto romagnolo non avrebbe riconfermatoi i contratti per quattro persone, questo sarebbe accaduto nei giorni scorsi.

La ripartenza dell’aeroporto è assolutamente in stallo. I dipendenti rimasti sono molto pochi ed un paio di questi sono post holder, figure chiave per un organigramma aziendale di una società che aspirerebbe a riaprire i battenti di questo aeroporto chiuso al traffico da più di tre anni e mezzo.

Nel recente il Sindaco Davide Drei e l’On. Marco Di Maio hanno riferito ad ENAC lo stato della situazione ed attendono che il management di Air Romagna venga convocato. A questo essi aupicano che a questa società venga chiamata a riferire su quello che vorrà fare e gli sia dato un termine per il futuro ritorno in esercizio dello scalo.

Ovviamente la forza lavoro è già quattro mesi che non percepisce le spettanze dovute, ed anche i sindacati sono preoccupati sullo stato di impasse che si registra attualmente.

Nessuna società del settore sembra invece interessata all’aeroporto, vista anche la recente offerta che F2i ha fatto per l’acquisizione del pacchetto di maggioranza di Alghero.

#Forlì #Airromagna #ENAC

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.