Turismo

I SUCCESSI DELLA REPUBBLICA DOMINICANA

 

Dieci traguardi raggiunti dalla destinazione nell’anno 2016

Il 2016 è stato un anno di grandi successi per la Repubblica Dominicana nel settore turistico e non solo. E’ un paese in costante cambiamento, con uno sguardo sempre rivolto al futuro, che cerca di ampliare e migliorare giorno dopo giorno la sua offerta turistica per offrire il meglio ai visitatori.

Ecco 10 traguardi della destinazione:

1. Punta Cana, meta turistica per eccellenza nella parte est dell’isola, è stata inserita nell’elenco delle dieci migliori destinazioni dei Caraibi dall’autorevole classifica Travellers’Choice 2016 e inclusa da Euromonitor tra le 100 mete al mondo ad accogliere un elevato numero di turisti internazionali.

2. Il grande progetto di restauro e rimodellazione delle vie dell’area coloniale in corso nella capitale Santo Domingo è stato premiato dall’azienda internazionale Cemex per la grande attenzione al tema dell’accessibilità e dell’abbattimento delle barriere architettoniche.

3. Santo Domingo ha ospitato tre grandi eventi internazionali per il turismo: Santo Domingo Destino Capital, che ha visto la presenza di 140 agenti di viaggio e tour operator internazionali; la 20° edizione della Borsa turistica dei Caraibi dove è stata presentata la rete dominicana del turismo accessibile; il 3° Congresso internazionale del turismo medico e benessere.

4. Nel 2016 il numero degli arrivi a livello globale è cresciuto di un +6,4% ricevendo 5.9 milioni di visitatori e avanzando sempre più verso l’obiettivo di 10 milioni di turisti indetto dal Presidente Medina al suo insediamento. Il settore turistico è diventato uno dei principali motori di sviluppo della macro economia dell’isola.

5. Il 2016 è stato uno degli anni più produttivi per il turismo, secondo il presidente di Asonahores (Associazione degli hotel e delle istituzioni turistiche in Repubblica Dominicana) contribuendo al prodotto interno lordo per un 16%. Secondo il Banco Centrale nel periodo gennaio – settembre i ricavi ottenuti dall’attività di hotel, locali e ristoranti hanno avuto un incremento del 5,9% che si aggiunge al 10% ottenuto dalla spesa turistica.

6. Il successo degli arrivi crocieristichi a Puerto Plata si è consolidato grazie all’arrivo della compagnia Carnival al nuovo terminal Amber Cove ricevendo 354 milioni di crocieristi, superando il porto de La Romana che ha accolto 328 milioni di turisti.

7. Gli hotel dominicani hanno ricevuto i premi internazionali più importanti nel settore dell’ospitalità e sono stati ben dodici le nuove strutture inaugurate nell’isola e cinque ad essere totalmente rinnovate.

8. Secondo uno studio realizzato negli Stati Uniti dedicato all’indice di qualità del Turismo nei Caraibi, la Repubblica Dominicana, tra i 28 paesi analizzati, si trova in prima posizione come destinazione turistica innanzitutto per l’ampia offerta di intrattenimento, connessioni di trasporto con altri paesi e per l’offerta alberghiera ma anche per le attrazioni sportive, di avventura e per la variegata proposta gastronomica.

9. La Republica Dominicana, con circa trenta green su tutto il territorio, è stata eletta destinazione golf di punta in tutti i Caraibi dalle più prestigiose riviste del settore.

10. Il ministero dell’ambiente della Repubblica Dominicana ha segnalato un incremento di visitatori delle aree protette dell’isola, aumento registrato negli ultimi tre anni e che ha riguardato oltre tre milioni di viaggiatori.

#Dominicanrepublic #repubblicaDominicana #Turismo #USA #PuertoPlata #Carnival #Ambercove

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...