Ryanair fa marcia indietro in Ucraina

#Ryanair ha comunicato che a seguito delle inadempienze causate dall’aeroporto di Kiev sulle tariffe praticate a protezione delle aerolinee legacy e di Ukraine International Airlines, sono saltati gli accordi a suo tempo stipulati nello scorso marzo con il Ministro delle Infrastrutture e con l’attuale direttore dell’aeroporto di Kiev , Mr Riabikin.

Ryanair ha cancellato immediatamente le quattro rotte da #Kiev e le 7 previste da #Leopoli.

La compagnia aerea ha comunicato che  tutti i clienti che hanno già acquistato i voli da e per l’Ucraina, saranno contattati e gli verranno restituite le somme pagate.

La decisione è stata presa a causa del fatto che Ryanair non è riuscita a raggiungere un accordo economico sulle tariffe con l’aeroporto di Kiev. Quello di Leopoli ne è risultato vittima incolpevole di questa situazione .

Ryanair trasferirà la capacità su altre rotte come sulla #Germania, #Israele e #Polonia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...