Lazzerini: “Una scelta di cuore e di testa”

Una specie di talk show, tra Fabio Maria Lazzerini e Nicola Bonacchi. Il primo e’ il nuovo #CCO di #Alitalia, il secondo e’ da tempo il VP Sales Italy. Il nuovo ed il vecchio per il futuro. Questa e’ stata la prima uscita pubblica di chi prima era il GM di #Emirates in #Italia.

Perché lui sia andato in Alitalia la giustifica con una scelta di cuore e di testa. Cioè per una nuova sfida, Un opportunità nuova in seno ad Alitalia, con un occhio al Paese Italia ed all’azienda.

Sebbene, siamo in una fase diciamo promiscua. Alitalia e’ in vendita e sul mercato si fanno tanti nomi. Quello che e’ uscito da questa prima uscita pubblica e’ che Lazzerini continuerà a guardare il trade, cioè non vuole scavalcare gli agenti di viaggio. Si continuerà sul solco di aprire i nuovi mercati di #India e #Maldive, non nuncia, ma dice che altri sono all’orizzonte.

Non e’ chiaro il settore dei charter, si vuole andare avanti con le crociere e squadre di calcio. Ha reso fino ad ora per dare profitto, domani servirà più o meno per la stessa cosa.

Sempre per il futuro si vuole migliorare la tecnologia al servizio del cliente. Migliorare quei lati ancora difficili della fruibilità del sito internet della compagnia aerea che oggettivamente ha molte lacune, nonostante gli annunci ed i soldi spesi nel passato.

Lazzerini spende anche qualche parola per la questione della Joint Venture Atlantica. Aiuta secondo Lazzerini ai guadagni di Alitalia e quindi deve continuare ad esistere, ma con una migliore funzionalità per avere nel futuro ulteriori opportunità di allargare i possibili sbocchi per nuovi voli.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...