Emirates si prepara a ricevere il 100esimo A380 della sua flotta a Novembre

Dubai, 19 Ottobre 2017 – #Emirates, il più grande operatore al mondo di A380, riceverà il centesimo velivolo a due piani della sua flotta il prossimo 3 Novembre.

Oltre 80 milioni di passeggeri hanno volato con il superjumbo dal momento che il primo #A380 è entrato a far parte della flotta Emirates, nove anni fa. Oggi, l’A380 di Emirates vola verso oltre 45 destinazioni in Africa, Asia, Australia, Europa, Medio Oriente ed America. Inoltre Emirates è, ad oggi, l’unica compagnia ad operare in Italia con l’A380, con collegamenti giornalieri da Milano e Roma per Dubai e da Milano per New York. Dovunque voli, l’A380 di Emirates attrae viaggiatori per l’esperienza di volo che è possibile avere in tutte le classi, ed è apprezzato dalle economie locali in quanto contribuisce alla crescita del turismo.

Tim Clark, Presidente di Emirates Airline ha dichiarato: “L’A380 è stato, e continua ad essere, estremamente popolare tra i nostri clienti, molti dei quali pianificano il loro viaggio in modo che possano volare su questo velivolo. Ma non dormiamo sugli allori e investiamo continuamente per migliorare il nostro prodotto in modo da continuare a offrire ai nostri clienti la migliore esperienza di volo possibile”.

I nostri frequent flyers avranno notato innumerevoli miglioramenti a bordo nel corso degli anni, che vanno da aggiornamenti minori, come l’aggiunta di porte USB e HDMI in prossimità di ogni sedile, a revisioni più grandi delle classi: per esempio, tra le varie iniziative, abbiamo trasferito i contenitori dei bagagliaio per creare più spazi sul ponte superiore e abbiamo migliorato il già ottimo sistema di intrattenimento di bordo”.

Innovazioni e aggiornamenti continui

Dal suo volo inaugurale con l’A380, nel 2008, Emirates ha introdotto parecchie innovazioni  tra cui la sua iconica Lounge di Bordo e la Shower Spa in First Class.

La Lounge di bordo rimane uno dei più grandi tratti distintivi dell’aereo ancora oggi, ed è probabilmente il posto migliore dove essere a 40.000 piedi di altezza. È stata interessata da modifiche successive, come l’introduzione di tende elettriche, prima che un restyling nuovo di zecca venisse presentato lo scorso luglio.

L’ultima trasformazione della Lounge di Bordo, ispirata alle cabine degli yacht, offre un’area più intima per un totale di 26 ospiti. La Lounge dispone ora di un ampio schermo LCD da 55 pollici con altoparlanti che fornisce ai clienti le ultime informazioni sul volo o le trasmissioni in diretta delle ultime notizie o aggiornamenti sportivi.

La doccia di First Class, riservata ai 14 passeggeri che viaggiano nelle suite private di First Class di Emirates, continua a generare tanta curiosità, oggi come quando è stato lanciata per la prima volta. Emirates ha tracciato un sentiero per questa esperienza unica, e solo un’altra compagnia aerea commerciale oggi offre una struttura simile nel cielo. Con quasi 100 A380 nella sua flotta, si può dire con certezza che se qualcuno sta facendo una doccia a 40.000 piedi di altezza, probabilmente si trova su un A380 di Emirates.

I numerosi dettagli accurati di design includono un pavimento riscaldato, un timer doccia, asciugacapelli e prodotti termali. Tutti questi elementi fanno della Shower Spa lo standard da battere per il lusso in volo. La compagnia aerea ha recentemente introdotto prodotti termali VOYA e pigiami idratanti esclusivamente sviluppati, consentendo ai clienti di arrivare a destinazione rinfrescati.

Intrattenimento di bordo

Il sistema di intrattenimento di bordo di Emirates, ice, è stato inoltre costantemente aggiornato per offrire ai clienti più scelte per l’intrattenimento on demand e per migliorare l’esperienza visiva. Mentre l’apparecchiatura è diventata più piccola, la capacità è stata ampliata l’Emirates offre ora 2.500 canali di film blockbuster, serie tv, musica e documentari.

Oltre alla scelta, Emirates ha investito quasi 1 miliardo di dollari in hardware per fornire un’esperienza di visualizzazione più comoda. Nel corso degli anni, le schermate del sedile sono state rese più grandi in tutte le classi. Lo schermo in prima classe è aumentato da 27 pollici a 32 pollici, gli schermi in Business Class da 17 pollici a 20 pollici, mentre gli schermi sugli ultimi aeromobili A380 offrono il più grande schermo disponibile in Economy: 13,3 pollici rispetto ai 10 pollici originali. Sono stati anche introdotti piccoli tocchi, tra cui porte USB in ogni sedile e porte HDMI nelle classi premium per collegare dispositivi personali allo schermo di ice.

L’intera flotta A380 è stata inoltre dotata di connessione che offre gratuitamente 20 MB di Wi-Fi in tutta la classe. Nel giugno dello scorso anno, il primo A380 è stato dotato di Live TV permettendo ai passeggeri di guardare le notizie e gli eventi sportivi a bordo.

Capacità estesa

Dal 2008, l’A380 è stato ulteriormente potenziato per operare anche percorsi più lunghi. Ciò ha permesso a Emirates di aggiungere altre destinazioni alla sua rete A380, tra cui il più lungo volo del mondo con l’ A380 – un servizio non-stop Dubai-Auckland introdotto nel marzo 2016.

Oggi gli Emirates A380 raggiungono tutte le estremità del globo con voli non stop per San Paolo, Casablanca, Copenaghen, Tokyo e Los Angeles da Dubai.

Emirates ha inoltre introdotto il primo A380 con configurazione a due classi nel novembre del 2015, rendendolo il più grande aereo a livello mondiale, con 615 posti a bordo, pur mantenendo l’elevato standard qualitativo che caratterizza  la comodità e i servizi di bordo della compagnia aerea.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...