La Valmalenco non vi lascia senza far niente

Sondrio, 16 marzo 2018. Mentre si avvia un altro weekend di eventi, tra Sondrio e Valmalenco si inizia a guardare anche ai prossimi mesi e ad alcune manifestazioni in grado di stuzzicare l’appetito dei turisti e non solo, tra primavera ed estate. Si parte domani e domenica 18 a Berbenno di Valtellina, il paese di Arianna Fontana, con “San Giusep tanti mestè” e “BerbenBio 2018”, due giorni di eventi che precedono e accompagnano la tradizionale fiera di San Giuseppe, legati all’artigianato, alla cultura gastronomica e ai produttori biologici e biodinamici (sondrioevalmalenco.it/sangiusep.htm).

Sempre domenica, dalle 10 alle 16, la festa dell’Ecomuseo del monte Rolla e passeggiata sui meravigliosi sentieri della montagna sopra Sondrio. Ricordiamo che sabato 17 si può ciaspolare in Val Poschiavina, mentre domenica è grande l’attesa per la gara del Pizzo Scalino.

Ampliando lo sguardo un po’ più in là cominciamo a parlare di alcuni momenti che caratterizzeranno i prossimi mesi tra Sondrio e Valmalenco. Iniziando dalla “Ponte in Fiore”, che dal 31 marzo al 6 maggio caratterizzerà lo splendido borgo di Ponte in Valtellina, per passare all’ormai mitica “Valtellina Vertical Tube Race”, il chilometro più duro al mondo il 7 maggio sulle condotte di Montagna in Valtellina.

In maggio in Valmalenco la X giornata nazionale delle miniere. Doppio appuntamento invece in giugno: Lanzada ospiterà il campionato mondiale (allievi) e italiano (cadetti) di corsa in montagna (16 giugno), a Caspoggio la seconda edizione della festa 3 Days (22-24 giugno). L’11 luglio il Giro d’Italia femminile arriverà in Valmalenco e toccherà il tragitto Lanzada-Campo Moro. Sempre a Lanzada, sul finire dell’estate, la terza edizione di “Dreamland Music Festival”, dedicato all’electronic dance music e organizzato all’interno dello spettacolo paesaggistico della Valmalenco (7 e 8 settembre). Senza dimenticare che estate significa anche summer camp: torna “English summer camp”, la tua vacanza studio in inglese, ma in montagna (sondrioevalmalenco.it/nfgkifd.htm).

Ma in Valmalenco la neve non manca mai e anche per questo è arrivato sulle piste del Palù il primo servizio di glamping in alta quota: il primo gatto delle nevi “2 cuori in pista”. Una romantica ed emozionante notte in montagna e il risveglio sarà da togliere il fiato. Una notte che non dimenticherete mai (valmalencoskiresort.com).

Sondrio e Valmalenco, nel cuore della Valtellina, è un territorio caratterizzato da una natura selvaggia, ma generosa, incastonato tra le Alpi Orobiche e Retiche, tra cui svetta, con i suoi 4.050 metri, il pizzo Bernina. Regno della neve d’inverno con 60 km di piste da sci, uno snowpark e una sconfinata offerta di attività all’aria aperta, tra montagne bellissime e maestose, sa regalare una scenografia di colori, profumi e sapori che mutano ad ogni stagione. Non mancano bellezze naturali, artistiche, storiche e scenari unici, come i terrazzamenti vitati, sul versante retico dell’Adda, sui quali si producono pregiati vini che ben si accompagnano ai migliori prodotti della tradizione enogastronomica valtellinese.

— Per ulteriori informazioni: http://www.sondrioevalmalenco.i

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.