Un weekend in Media Valtellina tra cultura, relax e enogastronomia

Con l’arrivo della stagione estiva non c’è niente di meglio di un weekend in Media Valtellina, per rilassarsi e rigenerarsi, lontano dal caos e dal caldo afoso della città. Ideale sia per una gita in famiglia, sia per coppie e gruppi di amici, il territorio di Tirano è il luogo perfetto per rifugiarsi qualche giorno, godere del clima fresco e dell’aria pulita della montagna.
 
Spazio alla cultura
Questa splendida zona, oltre panorami mozzafiato e numerose attività immerse nella natura, è ideale anche per appassionati di arte e cultura, per chi ama scoprire e visitare luoghi che narrano le storie e le tradizioni di un territorio. La ricchezza culturale di Tirano e della Media Valtellina si può ricondurre ai numerosissimi santuari, chiese, palazzi e siti storici come torri, castelli e porte medievali, che racchiudono le radici e il passato di questo territorio.
Da visitare è sicuramente la Basilica della Madonna di Tirano, nel centro del delizioso borgo, crocevia tra l’Italia e la Svizzera, senza dubbio il monumento religioso più importante della Valtellina. La tradizione narra che il 29 settembre 1504, la Madonna apparve al tiranese Mario Omodei, promettendo la cessazione della peste qualora fosse stato costruito un tempio in suo onore. La costruzione della basilica è iniziata nel 1505 ed è terminata nel 1513. Il Santuario è il più bell’esempio del Rinascimento in Valtellina e da sempre meta di fedeli provenienti da tutta Europa.
Per conoscere la storia valtellinese più antica si può partire dal Parco delle Incisioni Rupestri di Grosio, un viaggio tra arte, archeologia, castelli e natura. Si tratta di un viaggio a ritroso nel tempo, partendo dall’età dei Metalli, attraverso le oltre 5000 figure rappresentate sulla Rupe Magna ed i reperti provenienti dagli scavi archeologici sui dossi di Grosio, esposti presso il museo Antiquarium. Si prosegue con le vestigia del Castello Vecchio, risalente al X-XI secolo, il campanile romanico della chiesa castellana e due sepolture longobarde scavate nella roccia, per poi ammirare il Castello Nuovo, fatto erigere attorno al 1350 dai Visconti di Milano. Inoltre, nelle serate del 14, 21, 28 luglio e 4, 11 agosto alle ore 21 è in programma “Incisioni sotto le stelle”, successiva passeggiata notturna al Parco alla scoperta delle incisioni che rivivono nell’oscurità illuminate da luci artificiali.
Ci spostiamo poi nel piccolo borgo di Teglio, dove si può visitare Palazzo Besta, una bellissima dimora nobiliare valtellinese del Cinquecento. Il cortile interno, incorniciato da un loggiato con colonne, è il cuore del Palazzo. Al piano nobile sono visitabili il salone d’onore decorato con scene dell’Orlando Furioso, la sala da pranzo con lo splendido soffitto a ombrello e la saletta della creazione.
Alla scoperta dei sapori valtellinesi
Trascorrere dei giorni a Tirano e nei territori della Media Valtellina significa anche approfittare delle tantissime feste tradizionali che si svolgono nei piccoli borghi e che offrono il meglio della cucina tipica valtellinese. Imperdibili la Sagra dei Pizzoccheri, nella Pineta di Teglio dal 28 al 29 luglio, manifestazione in onore del piatto tipico locale e la Sagra dei Chisciöi dal 3 al 5 agosto a Tirano, con degustazioni di chiscioi accompagnati da formaggi, bresaola e un bicchiere di buon vino valtellinese. Per gli amanti del buon vino imperdibile dal 14 al 16 settembre Eroico Rosso Sforzato Wine Festival 2018, un fine settimana di scoperta e degustazione dei più importanti vini rossi valtellinesi. Un suggestivo percorso di degustazione nello scenario dei bellissimi palazzi storici e dall’eleganza del centro storico di Tirano.
Chiese aperte 2018
Tante sono le iniziative per raccontare le storie e tradizioni di questo splendido territorio, come ad esempio “Chiese aperte 2018”, visite guidate in chiese e palazzi dei piccoli borghi di Mazzo, Sernio e Lovero:
Visita guidata a Mazzo di Valtellina
Ritrovo P.zza S. Stefano – Visita del Battistero, Chiesa parrocchiale, Salone degli Stemmi di Palazzo Lavizzari
Luglio: sabato 14-28, domenica 8-15-22-29. Agosto: sabato 4-11-18-25, domenica 5-12-19-26
Orari: sabato prima visita ore 9.00, seconda visita ore 10.30 – domenica unica visita ore 10.30
Visita guidata a Sernio 
Ritrovo Municipio – Visita Chiesa Parrocchiale, Palazzo Omodei, Chiesa della Madonna della Nevi
Luglio: sabato14-28. Agosto: sabato 4-11-18-25
Orari: visita ore 14.30
Visita guidata a Lovero
Ritrovo Chiesa S. Alessandro
Luglio: sabato 14-28. Agosto: sabato 4-11-18-25
Orari: prima visita ore 9.00, seconda visita ore 10.00 e terza visita ore 11.00.
Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.