I droni sono un reale pericolo per l’aviazione?

il

Gli ultimi fatti di Londra Gatwick e successivamente a Heathrow hanno portato alla ribalta un importante Nuovo problema per tutti e cioè la sicurezza del volo e negli aeroporti da attacchi o conflitti con droni.

Da qualche anno alla ribalta per molteplici usi. All’inizio per impiego militari, poi quando la tecnologia si e’ non solo affinata, ma anche resa alla portata di tutti economicamente e’ iniziata la produzione a larga scala di questi velivoli a tutti gli effetti pilotati remotamente. Un po’ come i puntatori laser dopo la loro diffusione a largo spettro di utilizzatori sono iniziati i problemi. Oggi, dopo i puntatori sono i droni ad iniziare a creare i grattacapi a tutta la filiera del trasporto aereo, ma anche alla sicurezza in generale. Da elementi che possono essere utilizzati per ispezioni con annessi regolamenti per l’abilitazione al pilotaggio e gli usi e notifiche agli enti preposti. Il segmento ha ora problemi con la loro convivenza perché questi apparati possono essere usati come veicoli di offesa.

Su cosa possono essere utilizzati come offesa. Semplicemente possono essere portatori di carichi per incursioni a largo spettro contro:

– aeroporti

– velivoli a terra ed in volo nelle fasi finali dello stesso.

E’ comprensibile che una tecnologia così relativamente a basso costo possa essere classificata estremamente dannosa per vari motivi:

– sicurezza del volo in avvicinamento ed in partenza, oppure in rullaggio;

– sicurezza delle persone, delle infrastrutture come aerostazioni, torri di controllo e sistemi accessori.

E’ difficile trattare l’argomento con un solo articolo e lo faremo con un paio di altri testi non per rendere interessante la cosa, ma per non stancare il lettore. La tematica e’ vasta sia dal punto causale , che dal punto della cura del problema e cioè indicare come e con cosa si puo’ Eliminare o rimarginare la condizione.

Una cosa e’ certa, ampio spazio nel futuro l’argomento droni occuperà le pagine dei giornali cartacei, online, televisivi, specializzati come canali di informazione, ma anche blogger…non crediamo Influencer.

Dal punto di vista operativo invece sarà invece un argomento cardine che sia enti di assistenza al volo, enti dell’aviazione civile nazionale e gestori di aeroporti avranno come topic primario. Essi dovranno entrambi comunemente trattare il problema trovando la quadra come si dice in gergo al fine di rendere Impenetrabili e sicuri gli scali da questa importante offesa, che può essere condotta da chiunque voglia farlo per diverse volontà e ragioni.

 

 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.