TOSCANA AEROPORTI IL CDA APPROVA IL BILANCIO CONSOLIDATO E IL PROGETTO DIBILANCIO DI ESERCIZIO AL 31 DICEMBRE 2018

Il Sistema Aeroportuale Toscano supera per la prima volta la soglia degli 8 milioni di passeggeri (+3,7%
Stabiliti i nuovi record di traffico da entrambi gli scali: – Aeroporto di Pisa : 5,5 milioni di passeggeri (+4,4%) – Aeroporto di Firenze : 2,7 milioni di passeggeri (+2,3%
Risultati economici in significativo miglioramento: – Ricavi a 131,9 milioni di euro (+9,2%) – EBITDA a 35,8 milioni di euro (+18,8%) – Utile netto a 14,6 milioni di euro (+38,3%) – Indebitamento finanziario netto a 28,2 milioni di euro, sostanzialmente in linea ai 28,5 milioni del 31 dicembre 2017. Rapporto Debt/Equity pari a 0,24.
Proposto un dividendo di 0,70 euro per azione ( +31,8% rispetto a 0,531 euro del 2017) con un payout del 95%. Pagamento del dividendo a partire dall’8 maggio 2019 mediante lo stacco della cedola n. 13 il 6 maggio 2019 ( record datato il 7 maggio 2019).
Convocata l’Assemblea Ordinaria degli Azionisti per il 29 aprile 2019 in prima convocazione e, occorrendo, per il 30 aprile 2019 in seconda convocazione. Risultati consolidati al 31 dicembre 2018: Firenze, 14 marzo 2019 – Il Consiglio di Amministrazione di Toscana Aeroporti S.p.A. (“Toscana Aeroporti”, “Società”, “TA”) – società quotata sul Mercato Telematico Azionario di Borsa Italiana S.p.A. che gestisce gli aeroporti di Firenze e di Pisa – riunitosi in data odierna, ha esaminato e approvato il bilancio consolidato e il progetto di bilancio d’esercizio al 31 dicembre 2018.

Per Marco Carrai, Presidente di Toscana Aeroporti,“I risultati del 2018 sono particolarmente positivi sia in termini di crescita dei passeggeri, con il Sistema Aeroportuale Toscano che per la prima volta ha superato la soglia degli 8 milioni di passeggeri, sia in termini economici, con tutti gli indicatori in crescita. Ci prepariamo ad affrontare con grande entusiasmo il 2019 che rappresenterà un anno storico per gli aeroporti toscani: prenderanno infatti il via i lavori per l’ampliamento del Terminal di Pisa e quelli per la realizzazione della nuova pista e del nuovo Terminal di Firenze. Due progetti che rivoluzioneranno completamente la capacità e l’offerta di Toscana Aeroporti con prospettive di crescita particolarmente importanti”

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.