West Hollywood la città più accogliente degli Stati Uniti

il

Il mondo delle drag queen sceglie WeHo come casa

Durante la maggior parte della loro esistenza, le drag queen sono state percepite come rappresentative di una controcultura sovversiva e di interesse solo per un pubblico molto specifico. Ma negli ultimi anni, in gran parte grazie a popolari show televisivi, la cultura delle drag queen è esplosa nel mainstream, diventando un fenomeno globale con un seguito di fan diversificato e appassionato. Il pubblico si è concentrato non solo sullo spettacolo e sugli aspetti più superficiali, ma anche sui valori di inclusione, accettazione e autoespressione portati avanti dalle drag queen. Essendo la città più gay-friendly e accogliente del paese, West Hollywood è uno dei centri della cultura drag da decenni, ed è una destinazione privilegiata sia per gli osservatori occasionali sia per gli irriducibili fan del fenomeno drag. Dai lontani anni ‘30, West Hollywood è un rifugio per la comunità LGBT, in gran parte per il suo status autonomo che la pone al di fuori della giurisdizione di Los Angeles. La città, infatti, ha attirato un mix eterogeneo di individui provenienti da tutti i ceti sociali e ha avuto un ruolo fondamentale come centro di progresso sociale e incubatore di controculture. È stato proprio in questo paesaggio culturale unico che alcune dei più leggendari locali LGBT sono emersi e fioriti, dal Little Club di Jane Jones al Tess Cafe International. Prima della Drag Race di RuPaul, i drag show a West Hollywood erano attrazioni più di nicchia, rivolti a una clientela piccola e familiare. Ora, sono una delle principali attrazioni per visitatori e non. Luoghi come Micky’s, l’Abbey, l’Hamburger Mary’s e altri ancora, rendono WeHo una sorta di mecca per il mondo delle drag queen, dove è possibile assistere a spettacoli unici e assolutamente fuori dalle righe. Sia Hamburger Mary che Abbey organizzano brunch settimanali con spettacolo, dove gli ospiti possono gustare il loro toast all’avocado e lo champagne ammirando le esibizioni delle drag queen locali più famose.

Per i fan più piccoli, la West Hollywood Library ospita un Drag Queen Story Hour, durante il quale le regine drag leggono libri moderni adatti ai bambini. Infine, sarebbe un peccato non parlare del leggendario Drag Queen Bingo di Hamburger Mary, un appuntamento pazzo e divertente che unisce il brio irriverente delle drag queen con il tradizionale gioco del bingo, il cui ricavato va in beneficenza ad enti locali e nazionali. La forte presenza delle drag queen a West Hollywood è solo un esempio dell’impegno in prima linea nel progresso culturale e della natura alternativa e inclusiva della città.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.