CSIT 57/19 Ciclone Idai – volo umanitario di Airbus Foundation e FICR in Mozambico

il

Tolosa, 27 marzo 2019 – Airbus Foundation e la Federazione internazionale delle Società della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa (FICR) hanno inviato 26 tonnellate generi di prima necessità da Ginevra a Maputo, in Mozambico, utilizzando un aeromobile Airbus A330neo utilizzato per i test di volo. Fra l’equipaggiamento di soccorso, fornito dalla Croce Rossa svizzera e dall’Agenzia svizzera per lo Sviluppo e la Cooperazione, vi erano acqua, attrezzature igienico-sanitarie e strutture per allestire ripari. I beni saranno trasportati a Beira, in Mozambico, per venire in aiuto ai sopravvissuti del ciclone Idai.

“Siamo molto rattristati dalla devastazione e dalle perdite causate dal ciclone Idai e siamo al fianco dalla popolazione del Mozambico in questi momenti incredibilmente difficili”, ha dichiarato Guillaume Faury, presidente di Airbus Commercial Aircraft e membro del Consiglio di Amministrazione di Airbus Foundation. “Offrire sostegno umanitario fornendo assistenza di emergenza è al centro della missione di Airbus Foundation e ci auguriamo che il nostro contributo serva a portare soccorso in maniera più rapida alle famiglie e alle comunità colpite”.

L’aeromobile è partito da Ginevra la sera del 25 marzo ed è atterrato all’Aeroporto Internazionale di Maputo la mattina del 26 marzo. I generi di soccorso saranno distribuiti dalla Croce Rossa mozambicana, supportata dalle squadre di soccorso dell’IFRC presenti sul posto.

Si stima che 483.000 persone siano state costrette a spostarsi nelle zone centrali del Mozambico a causa del ciclone Idai. La sera dal 14 al 15 marzo il ciclone si è abbattuto nei pressi di Beira, la quarta città del Mozambico, che conta una popolazione di oltre 500.000 abitanti. Gli operatori umanitari sono preoccupati per i rischi per la salute dovuti ai bacini di acqua stagnante che potrebbero diventare terreni di coltura per le zanzare.

Didascalia fotografia Image1.jpg: Carico di generi di soccorso per le vittime del ciclone Idai su un aeromobile per i test Airbus A330neo presso l’aeroporto di Ginevra, in Svizzera.

Didascalia fotografia Image2.jpg: Scarico di generi di soccorso per le vittime del ciclone Idai da un aeromobile per i test Airbus A330neo presso l’Aeroporto Internazionale di Maputo, in Mozambico.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.