Delta Air Lines annuncia un guadagno nel secondo trimestre 2019

il

Entrate pre-imposte GAAP trimestre 2019 di $ 1,9 miliardi, utile netto di $ 1,4 miliardi e utili per azione diluita di $ 2,21 su un fatturato totale record di $ 12,5 miliardi

Registrare l’utile al lordo delle imposte trimestrali del 2019 di $ 2,0 miliardi, l’utile netto rettificato di $ 1,5 miliardi e gli utili rettificati per azione diluita di $ 2,35

Aumento dell’orientamento degli utili per l’intero anno da $ 6,75 a $ 7,25 per azione Il Consiglio di amministrazione approva un aumento del 15% del dividendo trimestrale della società

ATLANTA, 11 luglio 2019 – Delta Air Lines (NYSE: DAL) ha riportato i risultati finanziari per il trimestre di giugno 2019 e ha fornito le previsioni per il trimestre di settembre 2019. I risultati dei risultati del trimestre di giugno 2019, compresi i GAAP e le metriche modificate, sono qui sotto e incorporato qui.

Aspetti finanziari del quartiere di giugno

• L’utile per azione rettificato è stato di $ 2,35, con un aumento del 32% su base annua con una crescita dell’8,7%, 2,3 punti di espansione del margine operativo e 1,8 miliardi di free cash flow.

• I ricavi totali rettificati, che escludono le vendite di raffineria, sono cresciuti di circa $ 1 miliardo a $ 12,5 miliardi, un nuovo record trimestrale, con il 52% delle entrate rettificate da prodotti premium e fonti non di biglietti.

• I ricavi unitari totali, rettificati, sono aumentati del 3,8% grazie alla buona crescita delle entrate per il tempo libero e delle imprese e un vantaggio di un punto circa dall’accordo American Express modificato annunciato all’inizio di quest’anno.

• Il costo unitario non combustibile (CASM-Ex) è aumentato dell’1,4 percento rispetto al periodo dell’anno precedente, grazie a migliori operazioni, trasformazione della flotta e iniziative di efficienza.

• Generato $ 5,2 miliardi di flusso di cassa operativo e $ 2,5 miliardi di flusso di cassa libero su base annua, dopo aver investito $ 2,7 miliardi nel business, principalmente per acquisti e modifiche di aeromobili.

• $ 497 milioni restituiti agli azionisti, compresi $ 268 milioni di riacquisto di azioni e $ 229 milioni di dividendi.

“I risultati finanziari e operativi del nostro trimestre di giugno dimostrano che stiamo traducendo il nostro marchio potente e i nostri vantaggi competitivi nella crescita degli utili, nell’espansione dei margini e in solidi rendimenti per i nostri proprietari. Le nostre persone sono le migliori del settore e sono orgoglioso di riconoscere il loro duro lavoro e la dedizione di questo trimestre con un ulteriore

$ 518 milioni per la partecipazione agli utili del prossimo anno “, ha dichiarato Ed Bastian, Chief Executive Officer di Delta. “Con la nostra forte performance del primo semestre e il nostro impulso positivo dalle nostre iniziative incentrate sul cliente, stiamo aumentando la nostra guidance per gli utili per l’intero anno da $ 6,75 a $ 7,25 per azione”.

Outlook del trimestre  settembre 2019

Per il terzo trimestre , Delta prevede di conseguire una solida crescita della top line e l’espansione del margine.

Previsione 3Q19

Guadagni per azione $ 2,10 – $ 2,40

Margine prima delle imposte 14,5% – 16,5%

Il prezzo del carburante, comprese le tasse e le raffinerie, ha un impatto di $ 1,95 – $ 2,15

TRASM, rettificato (anno su anno) Fino all’1,5% al 3,5%

CASM – Ex (anno su anno) Up 1% – 2%

Capacità del sistema (anno su anno) Up ~ 4%

Vedere la nota A per informazioni sulla riconciliazione delle misure finanziarie non GAAP previste. Entrate rettificate totali e TRASM, rettificate al di sopra, escludono le vendite di raffineria e DAL Global

Servizi (a causa della vendita di DGS nel dicembre 2018)

Entrate

Il fatturato operativo corretto di Delta di $ 12,5 miliardi per il trimestre di giugno è migliorato dell’8,7 percento, $ 1 miliardo in più rispetto al trimestre dell’anno precedente. Questo risultato di fatturato segna un record per l’azienda, grazie ai miglioramenti delle attività di Delta, tra cui un aumento del dieci percento dei profitti dei biglietti premium e dell’incremento percentuale a doppia cifra delle entrate per la fedeltà e di manutenzione di terze parti. I ricavi delle merci durante il trimestre sono diminuiti del 17%, a causa dei volumi e delle rese inferiori. Le altre entrate sono diminuite di $ 24 milioni in quanto la crescita della fedeltà e della manutenzione di terzi è stata compensata da $ 176 milioni di vendite di raffinerie di terze parti.

Entrate dei passeggeri per regione geografica:

• I ricavi del mercato interno sono cresciuti dell’8,8% nel trimestre con il 3,6% in più di ricavi da unità passeggeri (PRASM) e del 5,1% in più di capacità. I ricavi dei prodotti premium nazionali sono cresciuti dell’11% e le entrate aziendali sono cresciute dell’8%, analogamente al trimestre di marzo.

• I ricavi dell’Atlantico sono cresciuti del 6,1% nel trimestre con una capacità superiore del 4,6% e un PRASM dell’1,5% più elevato, tra cui un vantaggio di due punti sui tassi di cambio e la pressione derivante dalla cessazione delle attività del nostro partner in India. I ricavi unitari dell’Atlantico sono migliorati rispetto al trimestre di marzo, trainato dalla performance premium della cabina e dalla forte domanda sul punto di vendita negli Stati Uniti.

• I ricavi latini sono cresciuti del 5,2% con un aumento del 7,8% dei ricavi unitari e del 2,4% di capacità inferiore. Questo miglioramento delle entrate è stato determinato dalla crescita dei ricavi unitari a due cifre nei mercati balneari del Brasile e del Messico.

• I ricavi del Pacifico sono cresciuti del 3,2% nel trimestre poiché una capacità superiore del 9,7% è stata parzialmente compensata da una diminuzione del 5,9% dei ricavi unitari. La performance delle entrate unitarie è stata penalizzata da un aumento del 6% della lunghezza della retata, una domanda più modesta rispetto alla domanda prevista in Giappone e da un punto di vento di circa 1,5 punti.

“Con un carico record di passeggeri, la soddisfazione dei clienti e una crescita del fatturato di $ 1 miliardo per il trimestre di giugno, la domanda di prodotti e servizi focalizzati sul cliente di Delta non è mai stata più forte. Il nostro terzo trimestre è iniziato alla grande con una nuova giornata di entrate più alta mai registrata il 7 luglio “, ha dichiarato Glen Hauenstein, presidente di Delta. “Ora prevediamo una crescita dei ricavi del 6-7% per l’anno, un aumento di $ 3 miliardi rispetto al 2018, poiché beneficiamo del nostro pipeline pluriennale di iniziative su flotte, prodotti e loyalty”.

Costi operativi

Il totale delle spese operative corrette per il trimestre di giugno è aumentato di $ 559 milioni rispetto al trimestre dell’anno precedente, con circa il 20% a causa di maggiori spese di partecipazione agli utili. CASM-Ex è aumentato dell’1,4% per il trimestre di giugno 2019 rispetto al trimestre dell’anno precedente. Questa performance è stata guidata dalle operazioni leader del settore, dai risparmi derivanti dalla trasformazione della flotta aziendale e dall’iniziativa di efficienza One Delta, che ha parzialmente compensato gli investimenti nelle nostre persone e nei nostri prodotti. Nel corso del trimestre, la società ha deciso di accelerare il ritiro della flotta MD-90 di due anni fino alla fine del 2022, che ha fatto pressione su CASM-Ex di circa $ 60 milioni a causa di maggiori spese di ammortamento.

Le spese per il carburante sono diminuite di $ 35 milioni, in calo del due percento rispetto al trimestre di giugno 2018. Il prezzo del carburante aggiustato di Delta per gallone per il trimestre di giugno è stato di $ 2,08, che include un beneficio di $ 37 milioni dalla raffineria.

Le spese non operative aggiustate per il trimestre sono state superiori di $ 60 milioni rispetto al trimestre dell’anno precedente, guidate principalmente da minori redditi da pensione e da risultati inferiori da parte dei partner azionari internazionali.

Flusso di cassa e rendimenti azionari

Delta ha generato $ 3,3 miliardi di cash flow operativo e $ 1,8 miliardi di free cash flow durante il trimestre dopo l’investimento di $ 1,4 miliardi nel business principalmente per acquisti e miglioramenti di aeromobili. Da inizio anno, la società ha generato 5,2 miliardi di dollari di cash flow operativo e 2,5 miliardi di dollari di free cash flow.

Per il trimestre di giugno, Delta ha restituito 497 milioni di dollari agli azionisti, compresi 268 milioni di dollari di riacquisto di azioni e 229 milioni di dollari di dividendi. La società ha inoltre completato il rimborso del prestito a breve termine da $ 1 miliardo utilizzato per accelerare il riacquisto di azioni nel trimestre di marzo.

Il Consiglio di amministrazione ha dichiarato oggi un dividendo trimestrale di $ 0,4025 per azione, con un incremento del 15% rispetto ai livelli precedenti. Questo segna il sesto aumento consecutivo del dividendo di Delta da quando è stato istituito nel 2013.

Il dividendo del trimestre di settembre sarà pagabile agli azionisti registrati alla chiusura degli affari il 25 luglio 2019, da versare il 15 agosto 2019.

“Con l’aumento dell’efficienza delle nostre operazioni, la trasformazione della flotta e le iniziative One Delta, abbiamo una linea di vista solida per raggiungere il nostro obiettivo di crescita dei costi dell’1% per l’anno”, ha affermato Paul Jacobson, Chief Financial Officer di Delta. “La nostra solida base finanziaria e la generazione di cassa ci consentono di investire in modo sostenibile nel business, mantenendo allo stesso tempo il nostro bilancio di livello investment grade e restituendo costantemente liquidità agli azionisti. Con il nostro flusso di cassa che supera le aspettative originarie, siamo sulla buona strada per restituire $ 3 miliardi ai nostri proprietari quest’anno attraverso i riacquisti delle azioni e il nostro aumento del dividendo. ”

Punti salienti strategici

Nel trimestre di giugno, Delta ha raggiunto una serie di traguardi attraverso i suoi cinque pilastri strategici chiave.

Cultura e Persone

• Sono stati accumulati ulteriori 518 milioni di dollari in compartecipazione agli utili e sono stati pagati $ 26 milioni in premi condivisi a testimonianza delle eccezionali prestazioni rese possibili dagli oltre 80.000 dipendenti di Delta in tutto il mondo.

• Classificato come donatore di sangue aziendale numero uno dalla Croce Rossa americana per il secondo anno consecutivo con 13.064 unità di sangue, in aumento del 18% rispetto all’anno precedente, da 254 unità di sangue sponsorizzate da Delta.

• Riconosciuta come onore di The Civic 50 di Points of Light, la più grande organizzazione di servizi di volontariato del mondo, per un secondo anno consecutivo, un testamento dell’impegno del popolo del Delta per la responsabilità sociale quotidiana celebrando l’orgoglio, costruendo case con Habitat for Humanity e dare sangue attraverso la Croce Rossa americana.

• Assegnato al ranking 100 Best Corporate Citizens della rivista Corporate Responsibility Magazine, riconosciuto per la straordinaria trasparenza ambientale, sociale e di governance e performance tra le 1.000 maggiori aziende pubbliche statunitensi.

Affidabilità operativa

• Consegnato 148 giorni zero cancellazioni mainline e 78 giorni zero cancellazioni di sistema per il primo semestre dell’anno, un miglioramento del 30% rispetto alle prestazioni record del 2018.

• Raggiunto un sistema trimestrale record e un fattore di carico interno dell’88,0% e dell’89,0%, in aumento di 1,3 punti e di 2,3 punti, rispettivamente, rispetto all’anno precedente.

• Raggiunto il fattore di completamento record per il primo semestre dell’anno su base sistemica e principale, con un fattore di completamento della linea principale del 99,86%.

Rete e partnership

• Ha celebrato il primo anniversario della joint venture con Korean Air, creando la rete più completa e affidabile nel Trans-Pacifico e fornendo ai nostri clienti un accesso senza precedenti a oltre 80 destinazioni in Asia e oltre 290 negli Stati Uniti.

• Ricevuto un’approvazione provvisoria dal Dipartimento dei trasporti degli Stati Uniti per il nuovo servizio Delta tra Tokyo-Haneda e cinque città degli Stati Uniti, un’importante pietra miliare per Delta che, una volta finalizzato, aumenterà le opzioni dei viaggiatori e porterà più concorrenza a Tokyo.

• L’autorizzazione ricevuta per la WestJet-Delta ha proposto la joint venture transfrontaliera statunitense / canadese ai sensi della legge sulla concorrenza canadese dell’Ufficio canadese della concorrenza. La joint venture proposta è ancora soggetta all’approvazione normativa da parte del Dipartimento dei trasporti degli Stati Uniti.

Esperienza e fedeltà dei clienti

• Consegnato il primo velivolo A330-900neo di Delta, caratterizzato da interni moderni e lussuosi con tutti i quattro prodotti per sedili di marca – Delta One suite, Delta Premium Select, Delta Comfort + e Cabina principale – e tocchi pensati come porte di alimentazione integrate, full- illuminazione ambientale a spettro LED, ampi contenitori sopraelevati e cuscini in gommapiuma in tutto l’aereo per un maggiore comfort.

• Avviato Reclaim My Status, un programma leader del settore che consente ai soci Delta SkyMiles Medallion che hanno vissuto un evento della vita che ha temporaneamente compromesso la loro capacità di viaggiare per riprendere il loro status. Il suo lancio è un passo importante per rendere le nostre politiche più intuitive e accessibili ai clienti ed è stato estremamente apprezzato dai nostri membri Medallion.

• Inizia l’uso della Business Chat di Apple, consentendo in futuro Medaglioni selezionati e un gruppo ampliato di clienti di connettersi con un rappresentante Delta attivo per ricevere assistenza in tempo reale o con un Assistente virtuale Delta per ottenere risposte rapide a frequenti porre domande attraverso l’app Fly Delta.

• Completata una prima prova di due settimane di Wi-Fi gratuito per raccogliere i feedback dei clienti da oltre 700 voli, un primo passo per rendere il Wi-Fi accessibile in cielo così come quando si visita la maggior parte delle aziende sul campo.

Stato patrimoniale investment grade

• Completato il rimborso di un prestito a breve termine da $ 1 miliardo che è stato utilizzato per accelerare il riacquisto di azioni nel trimestre di marzo, prima di quanto inizialmente previsto.

• Ricevuto un rating investment grade riaffermato e outlook stabile da Fitch Ratings.

• Raggiunto un rapporto debito con rettifiche di EBITDAR di 1,7x, in linea con il nostro obiettivo di leverage ratio a lungo termine da 1,5x a 2,5x aggiustato debito a EBITDAR, che dovrebbe consentire a Delta di mantenere i rating investment grade attraverso un ciclo economico.

Risultati del trimestre di giugno

I risultati rettificati escludono principalmente l’impatto di utili / perdite non realizzati sugli investimenti.

($ in milioni eccetto per quota e costi unitari) GAAP 2Q19 2Q18 $%

Entrate al lordo delle imposte 1.907 1.386 521 37,6%

Utile netto 1.443 1.036 407 39,3%

Utile diluito per azione 2,21 1,49 0,72 48,3%

Ricavi operativi 12.536 11.775 761 6,5%

Entrate totali per miglia di posti disponibili (TRASM) 17.47 17.19 0.28 1.6%

Margine operativo 17,0% 14,3% 2,7 18,9%

Flusso di cassa operativo 3,273 2,898 375 12,9%

Costo unitario consolidato (CAS) 14,51 14,73 (0,22) (1,5)%

Costi operativi 10.408 10.091 317 3,1%

Costo del carburante 2,291 2,341 (50) (2,1)%

Prezzo medio del carburante per gallone 2,08 2,19 (0,11) (5,0)%

Spese non operative 221 298 (77) (25,8)%

($ in milioni eccetto per quota e costi unitari) Variazione 2% 19% 2Q18 modificata

Entrate al lordo delle imposte 1.997 1.617 379 23,5%

Utile netto 1.532 1.240 292 23,6%

Utile diluito per azione 2,35 1,78 0,57 32,1%

Ricavi operativi 12.496 11.498 998 8,7%

Entrate totali per miglia di posti disponibili (TRASM, rettificato) 17.42 16,78 0,63 3,8%

Margine operativo 17,1% 14,8% 2,3 15,5%

Flusso di cassa disponibile 1,771 1,392 379 27,2%

Costo unitario consolidato (CASM-Ex) 10,15,00 0,15 1,4%

Costi operativi 10.358 9.799 559 5,7%

Spese per carburante 2,282 2,317 (35) (1,5)%

Prezzo medio del carburante per gallone 2,08 2,17 (0,10) (4,4)%

Spese non operative 141 81 60 74,1%

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.