easyJet: Risultati del terzo trimestre dell’anno finanziario 2019

il

(1 aprile – 30 giugno 2019)

easyJet registra nel Q3 prestazioni in linea con le aspettative; nessun cambiamento rispetto alle indicazioni dei costi e dei ricavi

 

Milano, 18 luglio 2019. easyJet ha registrato solide prestazioni nel terzo trimestre dell’anno finanziario 2019. I ricavi per posto a sedere sono stati positivi, inclusa una recente forte performance di rendimento che ha beneficiato delle iniziative della compagnia, nonché di una crescita positiva dei ricavi accessori e di una solida performance nel periodo pasquale. I costi per posto a sedere, al netto del carburante, sono calati nel trimestre, dal momento che il vettore ha registrato buoni progressi in termini di costi fissi e performance operative. Ciò è stato determinato principalmente dalla continua attenzione alla resilienza delle operazioni, che sta portando a miglioramenti nel servizio clienti e a una significativa riduzione dei lunghi ritardi e delle cancellazioni.

Commentando i risultati, Johan Lundgren, Amministratore Delegato di easyJet, ha dichiarato:

 

La performance di easyJet nel terzo trimestre del 2019 è stata solida e, nonostante le condizioni macroeconomiche più difficili, in linea con le aspettative. Il fatturato è aumentato di oltre l’11%, con un aumento di RPS (revenue per seat) attraverso una combinazione di iniziative di successo, una solida performance nel periodo pasquale e un focus sulle iniziative di rendimento tardivo, con un numero di passeggeri che è cresciuto di due milioni, superando i 26 milioni totali. I nostri clienti hanno beneficiato di una significativa riduzione delle cancellazioni e dei lunghi ritardi, in gran parte grazie al nostro investimento in resilienza operativa, che ha anche contribuito in modo significativo a ridurre, nel periodo, del 4% il costo per posto al netto del carburante a valuta costante”.

“Siamo anche molto orgogliosi di aver vinto il premio per la migliore compagnia aerea low cost in Europa allo Skytrax World Airlines Awards 2019, per la prima volta in 9 anni”.

“Rimaniamo molto concentrati sulla promozione delle nostre iniziative sulle entrate e sulla riduzione dei costi per migliorare la nostra redditività per posto a sedere. Con le prenotazioni del secondo semestre al 78%, abbiamo una migliore visibilità sulla seconda metà dell’anno e prevediamo di realizzare un utile pre-imposte compreso tra 400 milioni di sterline e 440 milioni di sterline, in linea con le aspettative del mercato“.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.