70 BARCHE A VELA SI SFIDANO NELLA REGATA PALITO SECO IN REPUBBLICA DOMINICANA

il

Una settantina di barche a vela della Repubblica Dominicana si sfideranno il 21 e 22 settembre nella Regata Palito Seco a Playa Punta Inglesa, sul lungomare di Barahona nel selvaggio sud ovest dell’isola. L’evento, organizzato dalla Federazione Dominicana di Vela (FDV) e dal Comitato Turistico e Produttivo della provincia di Barahona, accoglierà atleti provenienti dalle diverse zone dell’isola tra cui Pedernales, Barahona, Santo Domingo, Boca Chica, La Romana, Las Terrenas e da La Isabela.

I velisti concorreranno in diverse categorie in base alla tipologia di barca a vela: sunfish (maschile e femminile), laser radial (maschile e femminile), laser standard (maschile), optimist (maschile e femminile) e si suddivideranno in ulteriori categorie per età: bianca (da 8 a 10 anni), azzurra (da 8 a 12 anni), rossa (da 13 a 15 anni) e verde per i meno esperti (dagli 8 ai 15 anni). La manifestazione sportiva ospiterà ulteriori discipline sportive acquatiche, come il windsurf maschile e femminile, il kitebrinding twin trip e il kite olimpico.

La Regata Palito Seco è stata per anni una tradizione nelle acque di Barahona, ideata da Guaroa Vásquez Guiliani, un amante del mare che acquistò una barca a vela nel 1985, per godere dell’ambiente marino a largo delle coste. Dal 1987, per 17 anni, sono state organizzate regate annualmente, di cui le ultime cinque di livello internazionale, con la partecipazione di atleti provenienti da Porto Rico, Saint Martin, Stati Uniti e Venezuela. Il Club Nautico di Barahona è nato di conseguenza con l’organizzazione della prima Regata Palito Seco.

Barahona è una zona costiera, circondata da spiagge uniche diverse tra loro, che la rendono la meta perfetta per la pratica di numerosi sport acquatici oltre ad essere una potenziale destinazione per il turismo nautico. Regate di vela, kitesurf, surf, windsurf e kiteboard sono alcune delle discipline che si svolgono lungo la costa, dal Parco Litorale María Montes situato sul molo di Barahona, passando per la Playa de los Patos e San Rafael, fino ad arrivare alla Playa de Bahorúco. La costa di Barahona ha ospitato nel tempo numerose competizioni, quale ad esempio il “Barahona International Surf Championship¨ e diversi eventi sportivi per tutti che riuniscono, oltre agli atleti, anche famiglie, turisti e cittadini e che rivitalizzano l’economia locale.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.