Norwegian costituisce una joint venture per parti della sua flotta di aeromobili con China Construction Bank Leasing Corporation


Lo scopo della joint venture (JV) tra Norwegian e China Leasing International Corporation DAC (CCBLI) sarà quello di finanziare, possedere e noleggiare aeromobili che Norwegian ha ordinato. L’accordo rafforzerà considerevolmente le finanze della Norvegia.

Inizialmente, la JV comprende 27 aeromobili Airbus A320 NEO che saranno consegnati dal 2020 al 2023. CCBLI fornirà anche finanziamenti per aeromobili all’interno della JV.

CCBLI è una società controllata al 100% da China Construction Bank Corporation, leader del settore bancario, dei servizi finanziari e del leasing e la seconda banca più grande al mondo per valore patrimoniale. CCBLI sarà il proprietario di maggioranza della JV con una quota del 70%, con Norwegian, attraverso la sua controllata al 100% Arctic Aviation Assets DAC, con il restante 30%.

Oltre a un effetto azionario positivo, la JV ridurrà le spese in conto capitale impegnate da Norwegian di circa 1,5 miliardi di USD sulla base dei 27 aerei iniziali. Le consegne di aeromobili alla JV inizieranno nel primo trimestre 2020. CCBLI si è impegnata a fornire finanziamenti di debito senior alla JV per i 27 aeromobili.

“Dopo diversi mesi di trattative, sono molto lieto di annunciare che abbiamo raggiunto un accordo con CCBLI per stabilire una joint venture per un 27 aeromobili Airbus A320 NEO iniziale. Questo accordo contribuirà in modo significativo a ridurre le nostre spese in conto capitale attuali e future. La JV è una delle molte iniziative importanti che devono essere realizzate per realizzare la nostra strategia di passaggio dalla crescita alla redditività “, ha dichiarato il CEO facente funzioni Geir Karlsen del norvegese.

“Sono convinto che CCBLI con la sua professionalità, forza finanziaria e capacità sarà un partner eccellente per il futuro norvegese. Questa joint venture è un primo passo importante nella costruzione di una forte partnership strategica tra le nostre due società ”, ha aggiunto Karlsen.

“Nel corso dell’ultimo anno abbiamo sviluppato un buon rapporto con la Norvegia, tra cui due transazioni già eseguite e non vediamo l’ora di continuare a basarci su questo rapporto attraverso questa joint venture”, ha affermato Kevin MI, responsabile di Aviation, “CCBLI.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.