Audi Service Station: La prima italiana all’aeroporto di Bologna. Seconda solo a Parigi CDG


L’aeroporto di #Bologna, diventa il secondo scalo europeo (il primo in Italia) ad ospitare una #AudiServiceStation. Solo il mega hub di Parigi Charles De Gaulle, ha aperto un qualcosa di simile in precedenza. Su questo Stefano Gardini – Business non Aviation Director di AdB #Aeroporto di Bologna  – con chiara soddisfazione dice “siamo sempre attenti alla customer experience, la prima Audi Service Station in un aeroporto italiano qui a Bologna ne e’ un chiaro esempio”.

Tre posti auto ed un totem di servizio all’interno di un chiosco facilmente localizzabile al piano terra del parcheggio multipiano P2, sono a disposizione di chi parte da Bologna ed e’ possessore di una vettura Audi. Da oggi, basterà aver prenotato un tagliando presso l’Audi Zentrum Bologna, oppure telematicamente via MyAudi da computer, smartphone, tablet e dal totem. Consegnando le chiavi nel chiosco antistante il terminal, l’auto poi a breve verrà presa in consegna da personale tecnico che condurrà l’auto in officina. Poi verrà riposizionata all’aeroporto. Il cliente al ritorno, ritirerà la chiave dopo aver pagato per il tramite del codice di prenotazione e del POS che accetta carte di credito e debito. L’auto ritornerà nelle mani del cliente con in omaggio: la sosta al parcheggio dell’aeroporto, lavata ed il serbatoio completamente rifornito. Non vi sarà pagamento del tagliando, se il cliente ha un auto dove il contratto di cessione uso prevede, che questo costo sia a carico di chi fornisce la vettura. Se il cliente sarà in ritardo a causa di un problema creato da un vettore aereo non pagherà la sosta aggiuntiva. Il tutto per chi viaggia per affari e’ un valore aggiunto importante. Infatti la possibilità di effettuare l’assistenza programmata nel momento morto di un viaggio d’affari corto o lungo che sia. Dove, al ritorno avrà di nuovo l’auto a disposizione senza dover fare i tagliandi in seguito e averne l’auto a disposizione e’ un gran plus per una clientela alto spendente, allo stesso tempo esigente ed attenta. Il tutto dall’aeroporto di partenza e arrivo.
#Audi, e’ sempre alla ricerca di nuove soluzioni che investono la customer care, come fattore di preferenza e fidelizzazione dei suoi clienti utilizzatori di vetture prodotte dalla casa di Ingolstadt. Non solo tecnologia attiva e passiva per la sicurezza ed avanzamento tecnologico. Ma pure un attenzione elevata alla soddisfazione del cliente.
L’investimento di questo progetto nato almeno due anni fa, ha portato solo oggi all’apertura del primo punto a Bologna. Questo e’ il primo di venti opportunità sul territorio nazionale. Otto saranno gli aeroporti, a seguire di Bologna ci sarà Milano Linate, poi a seguire Malpensa, Bergamo, Venezia, Firenze, Torino e Roma. In linea, prima gli aeroporti a caratterizzazione business, a riguardo Federico Ferraro – Direttore Service Audi Italia ha detto “Bologna e’ stata scelta perché e’ il secondo aeroporto italiano per Business Travel con il 37% in media, con punte di oltre il 50% in definiti periodi dell’anno”.
In Italia saranno previsti anche dodici punti in città, dove aprire altrettanti Audi Service Station. Queste località sono state già individuate, dove il mercato meglio si predispone per la presenza di uno di questi punti. Un esempio e’ Genova dove la Service Station sarà in una location nevralgica in città e non in aeroporto. Il progetto Audi Service Station per l’Italia si completerà nel 2022.
“La definizione e sviluppo di questo progetto ha avuto nella sinergia precisa tra i vari attori un qualcosa di determinante” ha detto Fabrizio Longo – Direttore Audi Italia. L’importante e’ stato avere immediatamente una sinergia precisa tra luogo che ospita (la società di gestione dell’aeroporto AdB – Aeroporto di Bologna), Audi e l’Audi Zentrum presente in zona. Nel caso di Bologna, e’ stato facile perché c’è’ solo un Concessionario Audi. A Milano il business sarà con la presenza di cinque diverse concessionarie che saranno utilizzare a random e gestite direttamente da Audi per l’invio e gestione dell’auto in Service o riparazione.
Il cliente potrà anche scegliere a Bologna, come per le altre future Station avere l’opportunità di ritirare l’auto al concessionario. La navetta di trasporto sarà disponibile e totalmente gratuita.
Cinque i servizi predisposti per questo nuovo modo di gestire l’after sales. Sono: Audi Service Request, Service Booking Online, Mobile Service Reception, Audi Service Replay e Audi Pit Lane. Tutti lavorano anche tramite MyAudi, l’hotspot di interconnessione è congiunzione tra costruttore fino al cliente disponibile 24/7. Ad esempio un mese prima il cliente viene avvisato della necessità’ di effettuazione della scadenza calendariale del tagliando, la prenotazione dell’intervento, nel caso di problemi tecnici e lavorazioni aggiuntive avviserà il cliente, ne chiederà l’autorizzazione al prosieguo dei lavori, fornirà con tecnologia YouTube anche il filmato di quello che e’ stato svolto sulla singola vettura, raccogliendo tutte le fasi di lavorazione in un clip.
La durata dell’intervento può rendersi possibile la riconsegna in giornata, sempre che non vi siano problemi ostativi sorti durante le lavorazioni che ne impediscano la riconsegna. A questo punto scatta la consegna di un auto sostitutiva gratuito fino alla riconsegna della propria auto alla fine dell’intervento.
Longo, poi ha voluto accentare sul fattore che Audi ha voluto legare questo servizio assolutamente innovativo rispetto alla concorrenza, a fianco di quelli che sono i costanti progressi tecnologici che le vetture Audi incorporano. E’ tutto frutto di voler equipaggiare le vetture di quelle tecnologie, che provengono dai settori aerospaziale e medicale. Un esempio, il fatto che le vetture potranno avere sensori biometrici, che analizzeranno la perdita di attenzione del guidatore e valutarne la riduzione della velocità fino alla fermata del veicolo, qualora si sia addormentato o perso l’attenzione.
Tutti i futuri interventi, a partire dalla tecnologia attiva e passiva di sicurezza, fino all’after sales, customer satisfaction sono concetti che Audi mantiene con elevata attenzione per continuare a fidelizzare e garantirsi la preferenza della clientela.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.