Molti aeroporti italiani adottano il thermal imager Sunell SN-T5 Panda

il

Dopo Roma e Milano, anche altri aeroporti italiani come Bologna e Firenze hanno adottato le telecamere termiche Sunell SN-T5 Panda per la rilevazione della temperatura corporea in questi concitati periodi del Covid-19.

L’apparecchiatura e’ capace di rilevare a distanza e senza contatto ravvicinato la temperatura corporea di chi transita nel suo raggio d’azione.

L’apparato, ha un design molto accattivante, perché e’ come un Panda rendendola molto attraente.  Il prodotto e’ proveniente dalla Cina, dove e’ stato sviluppato da Shenzhen Sunell Technology Corporation.

I due occhi, sono esattamente con funzioni diverse. Il primo e’ una telecamera che riprende e produce sequenze di fotogrammi, ognuno ogni 30 ms. Poi interfacciata a quella termica, che rileva la temperatura della fronte ed e’ in grado di scoprire chi e’ oggetto di alterazione con un errore di scarto molto basso.

Il riporto dei dati può essere fatto in diverse forme mediante le interfacce a disposizione al momento. Può essere remoto in una data room, a breve distanza su uno strumento portatile.

Ma non solo aeroporti. Può essere impiegata anche nei porti, scuole ed altri luoghi pubblici.

 

 

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.