Aeroflot aggiunge il primo A350-900 alla flotta, portando l’offerta passeggeri al livello successivo

il

Aeroflot ha presentato il suo Airbus A350-900 inaugurale, diventando il primo operatore in Russia dell’aereo passeggeri widebody più avanzato al mondo. La cerimonia di presentazione ha avuto luogo oggi all’aeroporto internazionale Sheremetyevo di Mosca.

L’aggiunta dell’A350 alla flotta di Aeroflot aggiunge un nuovo livello di raffinatezza al pluripremiato servizio clienti della compagnia di bandiera russa, che riceve riconoscimenti dall’industria e dai passeggeri. Oltre a una nuova livrea distintiva per abbinarsi all’eccezionale prodotto a bordo dell’A350, il velivolo presenta un nuovissimo design della cabina che offre un comfort per i passeggeri senza rivali.

Vitaly Saveliev, CEO di Aeroflot, ha dichiarato:

“Oggi diamo il benvenuto alla nostra flotta dell’aereo a lungo raggio più avanzato del mondo. L’A350 tanto atteso porterà la nostra offerta di passeggeri a un nuovo livello in tutte le classi di servizio. Inoltre, l’A350 offre anche un livello completamente nuovo di efficienza del carburante. Come sapete, la flotta di Aeroflot è la più giovane tra le maggiori compagnie aeree del mondo. Con l’arrivo di questo nuovo aereo, si aprono nuove possibilità per lo sviluppo di rotte a lungo raggio e un nuovo livello di comfort per i passeggeri. Il trasporto a lungo raggio è un segmento altamente competitivo, quindi è particolarmente importante acquisire ulteriori vantaggi competitivi nei mercati in cui la domanda è più elevata. ”

Il nuovo aereo effettuerà il suo primo volo passeggeri il 6 marzo e supporterà una significativa espansione della rete di rotte di Aeroflot. Aeroflot prenderà in consegna 11 A350 entro la fine del 2020 e li opererà su nuove rotte da Mosca a Osaka e Singapore. La compagnia di bandiera russa prevede inoltre di operare il widebody avanzato su altre rotte popolari tra cui Delhi, Londra, New York, Miami e Tel Aviv.

Il nuovo aereo rafforza ulteriormente l’offerta della compagnia di bandiera russa sulle rotte di transito chiave per l’Asia dall’Europa e dal Nord America. Aeroflot offre opzioni di trasporto est-ovest convenienti e veloci attraverso il suo hub a Sheremetyevo, con tempi di percorrenza totali fino a tre ore più brevi di quelli dei concorrenti in Europa e in Asia.

L’A350 di Aeroflot ha una spaziosa cabina a tre classi con 316 posti a sedere: 28 suite private di classe business, compresi letti full-flat da 2 metri; 24 sedili Economy Comfort con spazio extra per le gambe; e 264 posti in classe economica. Le suite offrono un livello di comfort senza precedenti per la classe business, in concorrenza con le cabine di prima classe della maggior parte dei principali vettori. Oltre a un elevato livello di privacy e spazio personale, le suite sono dotate anche di uno schermo da 54 cm. La cabina di classe Business ha anche un bar che offre una vasta gamma di bevande e snack.

L’A350 ha un sistema di illuminazione avanzato con variazioni di colore in base allo stadio del volo. Oltre al sistema di intrattenimento in volo Panasonic eX3 di ultima generazione, schermi HD e connettività Wi-Fi garantiranno un’esperienza migliorata per tutti i passeggeri sui voli a lungo raggio. La classe Economy e Comfort offre maggiore spazio per le gambe e il passo dei sedili. La cabina spaziosa, il rumore ridotto e l’illuminazione adattiva creano un’atmosfera rilassante per i passeggeri a bordo.

Aeroflot ha introdotto una nuova livrea per la sua flotta A350. Il tricolore russo sulla trave della chiglia è stato ampliato, con una bandiera spiegata che adorna anche le punte delle ali. La parte inferiore della fusoliera è ora verniciata in argento anziché in blu scuro e porta il nome della compagnia aerea.

L’A350 inaugurale di Aeroflot prende il nome dal compositore Pyotr Tchaikovsky. Il 180 ° anniversario della nascita del compositore verrà celebrato il 7 maggio 2020.

I partecipanti alla cerimonia di oggi includevano Igor Levitin, Consigliere del Presidente della Federazione Russa; Aleksandr Yurchik, viceministro dei trasporti; Alexander Ponomarenko, presidente del consiglio di amministrazione dell’aeroporto internazionale di Sheremetyevo; Julien Franiatte, capo del paese per Airbus in Russia, e membri del consiglio di amministrazione di Aeroflot. Ospiti e giornalisti presenti hanno goduto di un volo dimostrativo.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.