ETIHAD AIRWAYS AGEVOLA I PIANI DI VIAGGIO:NASCE “ETIHAD CREDIT”

il

Etihad Airways Boeing 787-9 Dreamliner

In risposta alla situazione attuale, Etihad Airways lancia Etihad Credit, per dare ai propri ospiti totale libertà nel rimandare i rispettivi piani di viaggio effettuando le cancellazioni in maniera gratuita. La cifra spesa originariamente potrà essere utilizzata come credito per il viaggio successivo.

Considerato che la situazione Coronavirus (COVID-19) continua a evolversi, queste nuove misure daranno massima flessibilità agli ospiti, garantendo a coloro che hanno necessità di viaggiare di poterlo fare in maniera sicura e vantaggiosa.

«In questo periodo che non conosce precedenti, comprendiamo che alcuni dei nostri ospiti non sono in grado di viaggiare, o scelgono di non farlo in questo momento, ed è nostra responsabilità venire loro incontro il più possibile», ha dichiarato Robin Kamark, Chief Commercial Officerdi Etihad Aviation Group.

«Ora più che mai tutti si stanno impegnando per fronteggiare queste circostanze difficili, prendendosi cura gli uni degli altri e arrestando la diffusione di COVID-19. Etihad Credit è il nostro modo per contribuire ad alleviare alcuni degli oneri inutili che gravano su molti dei nostri clienti».

Etihad Credit è disponibile per tutti gli ospiti che hanno prenotato un volo prima del 30 giugno 2020. Le nuove prenotazioni potranno essere effettuate fino al 30 settembre 2020, per viaggiare fino al 31 dicembre 2020 con qualsiasi biglietto, tariffa o destinazione. Verrà addebitata qualsiasi differenza tariffaria rispetto al prezzo del biglietto originale. Inoltre, i soci Etihad Guest riceveranno un bonus mensile Tier Miles a partire dal 31 marzo per tre mesi, con l’obiettivo diaiutarli a mantenere il proprio Tier Status. I soci idonei riceveranno ulteriori informazioni individualmente.

Gli ospiti che desiderano usufruire di Etihad Credit devono compilare il modulo su

http://www.etihad.com/travelalerts

Per tutti coloro che hanno necessità di viaggiare, Etihad sta lavorando a stretto contatto con l’Organizzazione Mondiale della Sanità, il Ministero della Salute e della Prevenzione degli Emirati Arabi Uniti e con IATA, così come altri organismi, per garantire loro un’esperienza di volo sicura.

«La sicurezza dei nostri clienti fedeli e dei nostri dipendenti continua ad essere la nostra massima priorità e stiamo adottando le misure necessarie per garantirne il benessere», ha concluso Kamark.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.