Con i tour virtuali l’Alto Adige è a portata di click

il

archaeologiemuseum_09

 

Visite nei musei, laboratori creativi e un viaggio nello spettacolare canyon tra le Dolomiti: l’Alto Adige arriva direttamente a casa.

 

Bolzano, 26 marzo 2020 – Un noto proverbio recita “Se la montagna non va da Maometto, Maometto va alla montagna”. Di questi tempi, chiusi tra le mura domestiche, andrebbe modi-ficato il detto a favore della variante che vede le frasi invertite. Oggi è, infatti, l’Alto Adige, metaforicamente la “montagna” ad arrivare nelle case dei curiosi e degli appassionati per far scoprire virtualmente nuovi posti, o rivisitare i posti del cuore.

Con tour virtuali nei musei tra storia, arte ed archeologia, laboratori creativi e un viaggio nella profondità del canyon, la gola del Bletterbach: il territorio altoatesino ha molto da offrire a grandi e bambini, il tutto comodamente a portata di click!

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.