5 WALLPAPER PER UN INSOLITO VIAGGIO IN SOUTH AUSTRALIA A PORTATA DI SMARTPHONE

il

Da sempre nella Bucket List di tantissimi viaggiatori, il South Australia ha pensato propone 5 wallpaper per viaggiare con la mente, trovare ispirazione e scoprire alcuni tra i luoghi più incantevoli al mondo direttamente da casa.

Con le sue tre penisole che si protendono nell’Oceano, 3.200 chilometri di costa, le affascinanti distese dell’Outback e i numerosi parchi nazionali il South Australia è tra i luoghi più famosi al mondo per la sue ricchezze naturali. Basta spostarsi davvero di poco per passare dalla moderna Adelaide alle incedibili spiagge di sabbia o roccia, dalle colline verdeggianti all’Outback, dalle acque azzurre e cristalline dell’Oceano a laghi dai colori più disparati.
In un momento in cui gli spostamenti fisici sono davvero ridotti al minimo indispensabile (se non impossibili) e le distanze da familiari, amici e colleghi possono essere colmate con il solo utilizzo della tecnologia, gli smartphone e i tablet, usati solitamente per distrarsi, mai come in questo periodo rischiano di essere “di troppo”.
Da sempre nella Bucket List di tantissimi viaggiatori, il South Australia ha pensato quindi ad un modo per rendere più piacevoli le ore passate davanti ai device, proponendo 5 wallpaper per viaggiare con la mente, trovare ispirazione e scoprire alcuni tra i luoghi più incantevoli al mondo direttamente da casa.
1. IL LAGO MACDONNELL, EYRE PENINSULA
Per creare il lago McDonnell sembra essere stata impiegata un’intera tavolozza di colori. A 1 ora e 30 minuti di volo e 45 minuti di macchina da Adelaide, questo lago si trova nell’Eyre Peninsula: qui l’elevatissima concentrazione di sale presente nell’acqua dei laghi si traduce in colori insoliti e incredibilmente intensi, che mixati creano un’effetto davvero straordinario. Alla fine della strada si trova la bellissima Cactus Beach, paradiso dell’Oceano che con le sue fantastiche onde attira ogni anno un gran numero di surfisti provenienti da tutto il mondo.
2. IL MOUNT LOFTY BOTANIC GARDEN, ADELAIDE HILLS
A poco più di 15 minuti di macchina dalle Adelaide Hills si trova il Mount Lofty Botanic Garden. Anche se i suoi colori magnifici lasciano a bocca aperta durante tutto l’anno, il momento migliore per passeggiare tra la rigogliosa natura di questo giardino è l’autunno, quando le chiome esplodono di gialli vibranti, rossi e aranci. Il giardino botanico è suddiviso in diverse aree: da non perdere assolutamente una passeggiata tra le felci, i rododendri e nel mezzo del Magnolia Grove; non deve mancare, alla fine della visita, un momento di relax seduti in riva al lago. Finita la visita, a pochi minuti dal parco è possibile poi incontrare koala, canguri, wombat e una miriade di altri animali nativi australiani al Cleland Wildlife Park.
3. IL LAGO BUMBUNGA, CLARE VALLEY
A meno di due ore d’auto da Adelaide, le rive del lago Bumbunga attirano ogni giorno non solo turisti e viaggiatori, ma anche fotografi professionisti e brand di moda di fama mondiale, che scelgono proprio le sue rive come location per gli shooting delle loro collezioni. Situato a Lochiel, il lago Bumbunga è famosissimo per i suoi colori sempre vividi e vivaci ma sempre diversi: a seconda della salinità delle sue acque, durante l’anno il suo colore va infatti dal rosa, al bianco, al blu, regalando uno spettacolo diverso ogni volta che si decide di visitarlo. Poco lontano dal lago, procedendo verso nord-est, c’è la famosa regione vinicola della Clare Valley, dove dissetarsi con i prelibati vini bianchi e rosè delle più note cantine vinicole.
4. LA BELLEZZA DEI CANGURI, KANGAROO ISLAND
Con l’arrivo dell’autunno Kangaroo Island sta assistendo a una nuova rinascita dopo gli incendi che nel mese di gennaio hanno interessato l’estremità occidentale dell’isola. Gran parte dell’isola non è stata colpita e qui la natura riserva incredibili sorprese. Terza isola dell’Australia per dimensioni, Kangaroo Island è infatti da sempre conosciuta per la sua incredibile fauna selvatica e le sue bellezze naturali, i panorami unici e gli oltre 500 chilometri di costa e lunghe spiagge bianche. Le riserve naturali dell’isola ospitano moltissimi animali endemici tra cui uno dei simboli dell’Australia per eccellenza, il canguro, che i visitatori possono osservare mentre si muove indisturbato all’interno del suo habitat naturale, insieme a moltissime altre specie. Un’esperienza affascinante da vivere con la guida di un abitante locali, che conosce tutti i segreti dell’isola.
5. L’ARKAROOLA WILDERNESS SANCTUARY, FLINDERS RANGES E OUTBACK
Fuori dai sentieri battuti, nel cuore dei più aspri e spettacolari Northern Flinders Ranges, l’Arkaroola Wilderness Sanctuary si estende per 61.000 ettari, offrendo a tutti i viaggiatori la possibilità di vivere esperienze uniche nell’outback, tra voli panoramici, lunghe e avventurose passeggiate nel bush e molto altro. Si trova a circa 670 km a nord di Adelaide e 130 km a est di Leigh Creek, immerso negli aspri e spettacolari Flinders Ranges. Pluripremiato e gestito dalla famiglia Sprigg, regala alcuni tra panorami montani più spettacolari dell’Australia.
Al seguente link sono disponibili immagini per il download:

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.