All’interno di Brussels Airlines: come una compagnia aerea prepara la sua flotta per lo storage

il

Inside Brussels Airlines: how an airline prepares its fleet for hibernation

report di foto e video

Come conseguenza della crisi del coronavirus, abbiamo dovuto sospendere temporaneamente tutti i nostri voli. Ad eccezione di alcuni velivoli che sono in stand-by per portare a casa i belgi bloccati, la nostra intera flotta è parcheggiata e immagazzinata all’aeroporto di Bruxelles.

Se pensi che questo sia un compito semplice, proprio come parcheggiare un’auto, dovresti indovinare di nuovo. La conservazione di un Airbus A330 richiede circa 400 ore di lavoro, poiché i nostri team di manutenzione e ingegneria seguono meticolosamente le istruzioni del produttore di Airbus per assicurarsi che i nostri volatili vengano conservati in modo sicuro. Ciò significa che tutte le finestre sono nastrate per evitare che la luce del sole decolori l’interno, i carrelli di atterraggio e i motori sono accuratamente imballati in modo che gli uccelli non possano annidarsi e prevenire la corrosione. Anche tutti i nostri posti sono coperti, per mantenerli nitidi e puliti.

Tutto ciò crea uno spettacolo insolito, ma spettacolare all’aeroporto di Bruxelles. Dato che un aeroporto non è progettato per parcheggiare così tanti aeromobili contemporaneamente, è stato anche necessario liberare una pista di rullaggio.

Si potrebbe pensare che dopo il parcheggio e il blocco di un aereo, non rimanga altro da fare che attendere che decollo di nuovo. Ma in realtà, i team di manutenzione e ingegneria di Brussels Airlines sono abbastanza impegnati per mantenere la flotta in perfetta forma. Ogni giorno, ad esempio, le ruote devono essere ruotate leggermente, per assicurarsi che non si logorino sotto il peso dell’aeromobile e che ogni settimana devono essere eseguiti controlli e prove. 30 colleghi di manutenzione e ingegneria lavorano ancora a tempo pieno per eseguire tutte queste attività. Si assicurano che la nostra flotta sia pronta ad accogliere i nostri ospiti a bordo una volta che saremo in grado di decollare di nuovo.

Questa serie di foto mostra le rare attrazioni della flotta di Brussels Airlines all’aeroporto. È possibile scaricare e utilizzare le immagini con copyright Brussels Airlines.

Le riprese del processo di parcheggio e stoccaggio possono essere scaricate qui (utilizzare Copyright Brussels Airlines)

Anteprima del filmato:

All’interno di Brussels Airlines: come una compagnia aerea prepara la sua flotta per il letargo
report di foto e video

Come conseguenza della crisi del coronavirus, abbiamo dovuto sospendere temporaneamente tutti i nostri voli. Ad eccezione di alcuni velivoli che sono in stand-by per portare a casa i belgi bloccati, la nostra intera flotta è parcheggiata e immagazzinata all’aeroporto di Bruxelles.

Se pensi che questo sia un compito semplice, proprio come parcheggiare un’auto, dovresti indovinare di nuovo. La conservazione di un Airbus A330 richiede circa 400 ore di lavoro, poiché i nostri team di manutenzione e ingegneria seguono meticolosamente le istruzioni del produttore di Airbus per assicurarsi che i nostri volatili vengano conservati in modo sicuro. Ciò significa che tutte le finestre sono nastrate per evitare che la luce del sole decolori l’interno, i carrelli di atterraggio e i motori sono accuratamente imballati in modo che gli uccelli non possano annidarsi e prevenire la corrosione. Anche tutti i nostri posti sono coperti, per mantenerli nitidi e puliti.

Tutto ciò crea uno spettacolo insolito, ma spettacolare all’aeroporto di Bruxelles. Dato che un aeroporto non è progettato per parcheggiare così tanti aeromobili contemporaneamente, è stato anche necessario liberare una pista di rullaggio.

Si potrebbe pensare che dopo il parcheggio e il blocco di un aereo, non rimanga altro da fare che attendere che decollo di nuovo. Ma in realtà, i team di manutenzione e ingegneria di Brussels Airlines sono abbastanza impegnati per mantenere la flotta in perfetta forma. Ogni giorno, ad esempio, le ruote devono essere ruotate leggermente, per assicurarsi che non si logorino sotto il peso dell’aeromobile e che ogni settimana devono essere eseguiti controlli e prove. 30 colleghi di manutenzione e ingegneria lavorano ancora a tempo pieno per eseguire tutte queste attività. Si assicurano che la nostra flotta sia pronta ad accogliere i nostri ospiti a bordo una volta che saremo in grado di decollare di nuovo.

Questa serie di foto mostra le rare attrazioni della flotta di Brussels Airlines all’aeroporto. È possibile scaricare e utilizzare le immagini con copyright Brussels Airlines.

Le riprese del processo di parcheggio e stoccaggio possono essere scaricate qui (utilizzare Copyright Brussels Airlines)

Anteprima del filmato:

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.