Alaska Air Cargo: Il primo Copper Salmon arriva a Seattle


 

Il Comandante di Alaska Airlines Brent Carricaburu presenta il primo salmone Copper River, che pesava 33 libbre
Un assaggio è tutto ciò che serve per innamorarsi del salmone Copper River. Conosciuto per il suo colore arancione o rosso brillante e il gusto appetitoso, chiunque abbia la fortuna di gustare un filetto fresco di questo pesce selvaggio, non di allevamento, non rimarrà deluso dal suo sapore e dalla sua freschezza.

Il salmone si è fatto strada dallo stato dell’Alaska a Seattle questa mattina dall’Alaska Air Cargo – la prima di molte spedizioni attese in questa stagione, che si svolge ora fino a settembre.

“Alaska Air Cargo è da lungo tempo un partner dell’industria ittica dell’Alaska”, ha affermato Torque Zubeck, amministratore delegato del carico di Alaska Airlines. “Ora più che mai, offriamo un servizio fondamentale che influisce direttamente sulla vitalità economica della regione. Nella sola Cordova, oltre la metà dei suoi 2.200 residenti è direttamente coinvolta nella pesca o nelle attività commerciali e industriali correlate. ”

Alaska Airlines Captain Brent Carricaburu presenting the first Copper River salmon, which weighed in at 33 pounds.

Foto:

Più di 200 operatori sanitari presso il Centro medico svedese – Ballard saranno tra i primi a godersi la prima cattura di salmone pregiato del fiume Copper in segno di apprezzamento per i loro sforzi per aiutare a fermare il coronavirus.

Alaska Airlines, Trident Seafoods, Ocean Beauty Seafoods e Copper River Seafoods: i più grandi trasformatori di pesce della regione, la Copper River Marketing Association e il famoso chef di Seattle Tom Douglas stanno collaborando per fornire un delizioso pasto agli operatori sanitari, oltre a nutrire la comunità mentre raccogliere fondi per la linea di vita alimentare.

Sicurezza dalla prima cattura alla consegna

Con la guida del governo e dei professionisti medici, il CEO di Trident Seafoods Joe Bundrant, insieme ad altri operatori del settore della pesca, ha messo in atto straordinarie misure di protezione della forza lavoro e della comunità, con l’obiettivo di garantire una stagione sicura e di successo quest’anno.

“La nostra priorità numero 1 in Trident Seafoods è quella di proteggere le nostre comunità, i nostri dipendenti e i nostri pescatori”, ha affermato Bundrant. “Stiamo facendo tutto il possibile per fornire frutti di mare in modo sicuro e in tempi record per consentire ai nostri clienti di gustare i nostri prodotti al salmone dell’Alaska freschi e pronti a servire grazie all’Alaska Air Cargo.”

Per mantenere i nostri dipendenti al sicuro e per allinearsi con la raccomandazione dei Centri per il controllo delle malattie, anche i dipendenti dell’Alaska Air Cargo che non possono mantenere una distanza sociale di sei piedi durante l’interazione con i colleghi hanno iniziato a indossare i rivestimenti del viso.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.