Delta bloccherà la selezione dei posti centrali, i posti a sedere in cabina fino al 30 settembre


Delta sta estendendo il suo impegno a rendere più spazio per i viaggi più sicuri continuando a bloccare la selezione di posti medi e tappando i posti a sedere in ogni cabina fino al 30 settembre 2020.

“Ridurre il numero complessivo di clienti su tutti gli aeromobili in tutta la flotta è uno dei passi più importanti che possiamo adottare per garantire un’esperienza sicura per i nostri clienti e persone”, ha affermato Bill Lentsch, Chief Customer Experience Officer. “Delta offre i più alti standard di sicurezza e pulizia, quindi siamo pronti per i clienti quando saranno pronti a volare di nuovo.”

Ecco le ultime:

Delta sta estendendo il blocco sui  sedili: fino al 30 settembre Delta garantirà più spazio per i clienti su tutti gli aeromobili limitando i posti al 50% in First Class; 60% nella cabina principale, Delta Comfort + e Delta Premium Select; e il 75% in Delta One per ridurre il numero totale di clienti a bordo.
Continuiamo a bloccare i posti di mezzo: fino al 30 settembre, tutti i posti di mezzo continueranno a essere visualizzati come non disponibili o non assegnabili quando si selezionano i posti tramite l’app Fly Delta o online. Continueremo anche a bloccare la selezione di alcuni posti in corridoio in aeromobili con configurazioni di posti a sedere 2 × 2.
Delta sta riavviando gli aggiornamenti automatici di Medallion: a partire dal 10 giugno, riprendiamo gli aggiornamenti automatici e avanzati Medallion a Delta One (Stati Uniti domestici), First Class e Delta Comfort + – che erano precedentemente gestiti al gate – in base alla disponibilità e come consentito da i tappi dei sedili.
Aggiunge voli dove siamo pieni: sulle rotte in cui la crescente domanda dei clienti sta portando i carichi di volo più vicini ai nostri limiti, cercheremo opportunità per passare a un tipo di aeromobile più grande o aggiungere più volo.
Come abbiamo fatto durante la pandemia di COVID-19, continueremo a valutare le nostre pratiche per assicurarci di soddisfare le esigenze dei nostri clienti.

Richiedere a clienti e dipendenti di indossare i rivestimenti per il viso durante il viaggio per garantire un ulteriore livello di protezione.
Installazione di scudi in plexiglass su tutti i banchi check-in Delta, nei Delta Sky Club e ai banchi gate in tutto il mondo.
Aggiunta di indicatori di distanza sociali nelle hall del check-in, aree check-in del Delta Sky Club, all’ingresso e lungo il jetbridge per incoraggiare i clienti a distinguersi. I nostri dipendenti e messaggistica in tutto l’aeroporto stanno ricordando ai clienti di mantenere spazio.
Pulendo le nostre lobby per il check-in, i chioschi self-service, i contatori del gate e il ritiro bagagli molte volte nel corso della giornata. E entro l’estate, i nostri team useranno la nebulizzazione elettrostatica in tutti gli aeroporti che Delta serve negli Stati Uniti – la stessa misura utilizzata su ogni volo Delta prima dell’imbarco. Abbiamo anche iniziato a spruzzare elettrostatica ai checkpoint TSA nei mercati chiave e stiamo lavorando con la TSA per fornire spray elettrostatici a tutti i checkpoint negli aeroporti Delta serve.
Utilizzo di sistemi di circolazione dell’aria all’avanguardia con filtri HEPA di livello industriale su molti velivoli Delta che estraggono oltre il 99,99% di particelle, compresi i virus.
Imbarco su tutti i voli dalla parte posteriore a quella anteriore, riducendo le istanze dei clienti che passano l’uno dall’altro per raggiungere i propri posti.
Ottimizzare il servizio di ristorazione a bordo di tutti i voli e incoraggiare i clienti a preparare i propri cibi e bevande analcoliche per ridurre i punti di contatto fisici.
Fornire forniture direttamente ai clienti quando disponibili, compresi disinfettanti per le mani, kit di cura e altri dispositivi di protezione per ridurre al minimo la diffusione di COVID-19.
Continuare a lavorare con esperti di salute, partner e leader del settore sanitario sulle migliori pratiche.

Dal check-in al ritiro bagagli, Delta offre un’esperienza di viaggio più sicura con misure che includono:

Rinuncia alla commissione di modifica estesa fino al 30 giugno

Mentre Delta sta ridefinendo gli standard del settore della pulizia e sta creando più spazio a bordo per i clienti, stiamo anche continuando a offrire maggiore flessibilità se i piani di viaggio cambiano. Ecco perché stiamo estendendo la nostra esenzione dalla commissione di modifica per i nuovi voli acquistati fino al 30 giugno, offrendo ai clienti la possibilità di modificare i loro piani senza costi per un anno dalla data di acquisto. E tieni a mente: questa deroga si applica anche ai biglietti premio e alle commissioni di riassetto.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.