Forlì : “aeroporto, tutti esultano, ma qual è il piano industriale?” notizia Teleromagna


Stride fuori dal coro, il servizio di Teleromagna sui tripudi per il risultato ottenuto al Ridolfi,con l’inserimento in tabella A. Una lunga serie di quesiti, il giornalista Ludovico Luongo li pone nel servizio al link:

https://www.teleromagna24.it/economia/forli-aeroporto-tutti-esultano-ma-qual-e-il-piano-industriale-video/2020/6

Al minuto 00:40 elenca una serie di dubbi circostanziati. Nonostante che vi sia stata la corsa dei politici per montare sul calesse dei vincitori. Oltre alle dichiarazioni di Confindustria Romagna. Quello che il giornalista si chiede quale piano industriale ha predisposto la F.A. S.r.l. per far sopravvivere uno scalo fermo da 7 anni, già in partenza schiacciato tra Bologna e Rimini.

E’ vero che il gestore e’ privato, ma il pubblico usa denaro dei contribuenti per mantenere in vita l’aeroporto per i servizi di :

– assistenza al traffico aereo,

– servizio antincendio

– polizia di frontiera

– guardia di finanza e agenzia delle entrate,

– ENAC

Non quello di pronto soccorso perché va in capo al gestore.

Oltre alla prevista elargizione promessa di fondi pubblici, da parte della Regione, come più volte dichiarato per bocca Assessore al Turismo Andrea Corsini. Si parla di circa 10 milioni di €.

Dal servizio del giornalista vi sono molti dubbi sul possibile futuro dello scalo, ancorché prima che questo ospiti il suo primo volo commerciale. Sembra un film già visto…

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.