Alitalia: non trova pace la quadra sulla scelta dei vertici. La politica guarda ai nomi e non al mercato

il

In una situazione, ove si dovrebbe guardare diritti al mercato e cercare di prendere posto ai vertici nel futuro “New deal” mondiale del trasporto aereo. In Italia, nei palazzi della politica di litiga sul nome che garba di più, a questo oppure a quello, per il vertice della newCo di Alitalia.

Più che la poltrona di Presidente, dove Roberta Neri, pare non abbia nessun outsider. E’ invece quella di capo azienda ad avere la lotta tra i vertici dei tre dicasteri interessati e dei partiti del Governo.

I nomi, sempre i soliti. Fabio Lazzerini, quindi Alfredo Altavilla, Juerg Eberhart e c’erano anche Giulio De Metrio e Francesco Caio. Così riportano le testate nazionali.

Anche i numeri della flotta sono aumentati. Da 92 o 92 più uno a 105 aerei. Come se nel breve ci fosse tutta questa necessità di aerei. Non si parla più di tanto di numeri di dipendenti, anche se Paola De Micheli vorrebbe inserire anche quelli di Air Italy nel pacchetto. Un totale di quasi 13000, quando le stime più rosee parlerebbero per i prossimi 12 mesi di non più di 5000.

Intanto all’estero, Air France entro due mesi sarà a 150 destinazioni. Anche Lufthansa ed il suo gruppo avranno preso posizione. Nonostante, che l’aerolinea teutonica abbia problemi con il suo futuro, se gli azionisti privati confluissero nell’idea di Heinz Hermann Thiele, il quale non gradisce l’entrata del governo centrale tedesco con il 20%. KLM, zitta zitta, ha già fra pochissimi giorni ben 8 destinazioni in Italia e ne riapre 20 alla volta sotto la guida precisa e che non lascia spazi di Pieter Elbers. British Airways, Iberia e IAG in tutto, hanno i loro problemi sia in UK, che Spagna. SAS sopravvive per miracolo. Il quadro europeo e’ chiuso.

Forse, alla fine di quando i giochi saranno fatti, avremo perso l’ennesima chance….chi arriva tardi, mai meglio alloggia.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.