Il Boeing 737MAX ha ancora tempi lunghi prima che ritorni in volo. Continuano i test congiunti con FAA

il

Mentre, continuano i test congiunti tra Boeing e FAA. per la ricertificazione del velivolo. I tempi , perché l’aereo ritorni a solcare i cieli sono ancora difficilmente definiti, per avere una data precisa ed un quadro chiaro della situazione.

La CNN analizza con gli esperti il problema, cercando di capire come si evolverà l’aspetto, il link e’

https://edition.cnn.com/2020/07/08/business/boeing-737-max-return-to-service/index.html?utm_source=fbbusiness&utm_medium=social&utm_content=2020-07-08T20%3A00%3A47&utm_term=link

Vari problemi sono in scaletta e devono essere risolti. Non solo con l’esito positivo dei test, l’aereo ritornerà a volare nel blu. Bensì c’è’ tutta una concatenazione tecnica molto complessa da risolvere. Tutte le matasse dovranno essere sbrogliate al fine di risolvere tutti i problemi.

Infatti dopo FAA, ci saranno anche gli altri regulator , che dovranno fare i propri test al fine di chiarire tutti i dubbi che ancora hanno sulla questione.

Poi ci saranno tutti gli aggiornamenti da apportare alla documentazione, come manualistica tecnica del velivolo.

Oltre, a aggiornare i velivoli nuovi già prodotti e quelli che avevano volato e ora in storage. I primi sono oltre 400, i secondi sono quasi 400.

Da aggiungere il fatto, che ci sono da applicare tutte le modifiche ai cablaggi, i quali sono stati trovati con difettosità.

Da non dimenticare, che ci sarà da riqualificare molti piloti e tecnici. Anche qui in numero da attualizzare al crollo attuale del traffico. Molti per un po’, non avranno voli da operare sui network ridotti delle compagnie aeree, sempre che siano ancora esistenti e non fallite.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.