American Airlines rafforza il suo impegno per la sicurezza con la copertura ampliata del volto


American Airlines richiederà a tutti i clienti di età superiore ai 2 anni di indossare le protezioni per il viso negli aeroporti e a bordo, rafforzando l’impegno della compagnia aerea a proteggere i clienti e i membri del team. Questo requisito entrerà in vigore il 29 luglio 2020. A causa del rischio per la sicurezza della trasmissione asintomatica di COVID-19 da parte di persone senza copertura facciale, tutti i clienti devono indossare una copertura facciale dal momento in cui entrano nel loro aeroporto di partenza e non rimuoverla fino a quando non escono dalla propria aeroporto di arrivo. Questa politica aggiornata espande il requisito di copertura del volto americano per includere tutte le aree degli aeroporti in cui opera American, comprese le lounge dell’Admirals Club, nonché a bordo di tutti i voli americani e non consente esenzioni per chi ha più di 2 anni.

“Secondo i Centers for Disease Control and Prevention, uno dei modi migliori per rallentare la diffusione di COVID-19 è indossare una copertura per il viso”, ha affermato Alison Taylor, Chief Customer Officer di American Airlines. “I clienti e i membri del team hanno chiarito di sentirsi più sicuri quando tutti indossano una copertura per il viso. Alla luce di questo importante feedback, stiamo espandendo e migliorando le nostre esigenze a bordo e negli aeroporti. ”

L’unica volta in cui i rivestimenti per il viso possono essere rimossi in aeroporto oa bordo è quando il cliente mangia o beve. Coloro che non sono disposti a rispettare questo requisito di copertura del volto in qualsiasi momento durante il viaggio con American possono essere esclusi dai viaggi futuri per la durata di tale requisito di copertura del volto.

Impegno per il pulito
La politica americana più rigorosa di copertura del volto fa parte dell’impegno pulito della compagnia aerea di offrire ai clienti tranquillità durante il viaggio. Questo impegno include partenariati con le principali istituzioni sanitarie e di sicurezza per sostenere gli sforzi degli americani fornendo una guida in materia di salute e procedure di pulizia. La compagnia aerea ha implementato diversi livelli di protezione per i clienti che includono aeroporti e aeroplani puliti e che prestano attenzione alla salute dei membri del team.

Durante il processo di check-in, ai clienti vengono poste domande per certificare che sono stati liberi da sintomi di coronavirus (COVID-19) negli ultimi 14 giorni. All’aeroporto, American ha creato una nuova esperienza di check-in senza contatto per i clienti, consentendo loro di procedere al gate senza toccare lo schermo del chiosco, anche se stanno controllando un bagaglio. La compagnia aerea ha inoltre ampliato l’uso delle barriere in plexiglass e la frequenza delle pulizie nelle aree aeroportuali sotto il suo controllo, tra cui aree gate, sportelli biglietteria, sportelli passeggeri, uffici servizi bagagli e sale per i membri del team.

I clienti su molti voli ricevono salviette o gel igienizzanti e American ha una consegna limitata di cibi e bevande per ridurre le interazioni tra assistenti di volo e clienti. Ogni aereo viene disinfettato, comprese le fibbie dei sedili per la pulizia delle mani, i sedili, il tavolo del vassoio e altre superfici. American applica anche uno spray elettrostatico all’interno del velivolo ogni sette giorni, che uccide il 99,9999% di virus e batteri entro 10 minuti e dura 14 giorni. Tutti gli aeromobili principali e la maggior parte dei jet regionali utilizzano filtri HEPA. Su tutti gli aerei americani, l’aria nelle nostre cabine viene rinfrescata ogni due o quattro minuti, il che è simile agli standard ospedalieri.

La compagnia aerea continua a collaborare con il Global Biorisk Advisory Council per l’accreditamento GBAC STAR per la sua flotta di aeromobili e sale clienti. American è la prima compagnia aerea a chiedere l’accreditamento GBAC STAR e prevede di ricevere la designazione entro la fine del 2020.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.