Air Transat effettua i suoi primi voli commerciali il 23 luglio

il

Transat, una delle più grandi compagnie turistiche integrate al mondo e leader del viaggio turistico in Canada, ha effettuato i suoi primi voli commerciali di Air Transit il 23 luglio, il giorno in cui ha ripreso le operazioni aeree dopo quattro mesi di inattività. Ci saranno tre voli internazionali (Montreal – Tolosa, Montreal – Parigi e Toronto – Londra) e tre voli nazionali (Montreal – Toronto, Toronto – Montreal e Toronto – Vancouver). L’intero programma estivo ridotto di Transat di 24 rotte verso circa 20 destinazioni sarà operativo entro il 2 agosto.

Mettere in prospettiva le cose, l’11 settembre 2001, è stato l’evento più significativo e trasformativo nel settore dei viaggi e del turismo negli ultimi due decenni. Ma per quanto sorprendente possa sembrare oggi, entro il 13 settembre, appena due giorni dopo, Transat annunciò la graduale ripresa dei suoi voli.

Assistenza ai viaggiatori per un viaggio totalmente sicuro
Uno degli elementi chiave del recupero è ovviamente la fiducia dei clienti nel viaggiare in sicurezza. A questo proposito, il programma di assistenza ai viaggiatori di Transat offre un pacchetto completo di misure di salute e sicurezza per le persone in movimento. Sulla base delle raccomandazioni delle autorità di regolamentazione, l’esperienza di viaggio è stata completamente rinnovata: dall’agenzia di viaggio, all’aeroporto, a bordo dell’aeromobile e fino alla destinazione. Il programma è accompagnato da una guida pratica completa che include, tra le altre informazioni, i requisiti dei paesi e degli aeroporti di destinazione. Questi sono due strumenti di riferimento online disponibili per i consulenti di viaggio e i loro clienti.

Una flotta in trasformazione
A luglio, la compagnia aerea Transat ha consegnato tre nuovi aeromobili Airbus A321neo LR, che sono il fulcro della trasformazione della sua flotta. Questo velivolo di nuova generazione è ideale per supportare la ripresa delle operazioni di volo, a causa, tra l’altro, della sua capacità media, autonomia estesa ed efficienza del carburante. Gli ultimi due LR A321neo che si sono uniti alla flotta hanno effettuato i loro primi voli di consegna lo scorso fine settimana alimentati a combustibile sostenibile (SAF) dall’impianto di assemblaggio Airbus di Amburgo, in Germania.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.