Frontier ha ricevuto il suo 100esimo Airbus

il

Frontier Airlines il 29 luglio ha accolto il centesimo velivolo nella sua flotta interamente Airbus, un A320neo (N369FR) assemblato a Mobile, in Alabama, con “Chinook il lupo grigio” sulla coda con un caratteristico sfondo notturno stellato.

“La consegna del 100 ° aeromobile Airbus della nostra flotta segna una pietra miliare per la nostra azienda”, ha affermato Barry Biffle, CEO di Frontier Airlines. “Abbiamo notevolmente ampliato la nostra flotta negli ultimi anni poiché Frontier ha continuato a crescere sia a livello nazionale che internazionale”. Biffle ha osservato che Frontier gestisce la più grande flotta di A320neo negli Stati Uniti ed è stato un leader del settore nelle iniziative di sostenibilità e riduzione del carbonio.

L’Airbus A320neo (nuova opzione motore) è l’ultimo miglioramento della famiglia A320 che offre una maggiore efficienza nei consumi e riduzione del rumore rispetto ai modelli precedenti. Frontier ha attualmente in ordine un totale di 160 aeromobili Airbus aggiuntivi, la cui consegna è prevista tra oggi e il 2027.

L’omonimo del velivolo, “Chinook the Grey Wolf”, era un ibrido femmina-cane-lupo che è stato salvato nel 1993 ore prima che fosse abbattuto a causa dell’etichetta “ibrido-lupo”. Il salvataggio del lupo è diventato lo stimolo per la creazione del Colorado Wolf and Wildlife Center, situato a Divide, in Colorado. Chinook è morta nel 2007, ma la sua eredità continua a guidare la consapevolezza e gli sforzi di conservazione per la specie.

N368FR:

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.