Brussels Airlines limita l’esenzione dalle maschere obbligatorie per rendere il volo ancora più sicuro


Brussels Airlines restricts exemption from compulsory masks to make flying even safer

Brussels Airlines limita l’esenzione dalle maschere obbligatorie per rendere il volo ancora più sicuro

Volare senza maschera per motivi medici è possibile solo con certificato medico e test Covid-19 negativo

Brussels Airlines limita l’esenzione dall’obbligo di indossare una maschera a bordo dei propri voli. Come le altre compagnie aeree del Gruppo Lufthansa, la compagnia aerea belga ha adattato le sue Condizioni generali di trasporto, stabilendo che a partire dal 1 ° settembre 2020, un’esenzione dall’obbligo di indossare una maschera durante il volo per motivi medici sarà possibile solo se un medico certificato è presentato su un modulo fornito dalla compagnia aerea. I passeggeri possono scaricare il documento dai siti web delle compagnie aeree. Inoltre, i passeggeri che non sono in grado di indossare una maschera durante il volo devono presentare un test covid-19 negativo, non più vecchio di 48 ore alla partenza programmata del volo. Ciò garantisce la massima sicurezza per i passeggeri che viaggiano con loro.

Brussels Airlines e le altre compagnie aeree del Gruppo Lufthansa hanno già introdotto maschere obbligatorie a bordo dei loro voli all’inizio di maggio, rendendole una delle prime compagnie aeree al mondo a farlo. In precedenza, le eccezioni a questa regola erano possibili solo con un certificato medico. Le nuove norme sull’obbligo di indossare maschere garantiscono ora una protezione ancora migliore per tutti i passeggeri.

Brussels Airlines applica ampie misure di igiene a bordo ea terra per proteggere il proprio personale e i clienti durante tutto il viaggio. Il Gruppo Lufthansa è in stretto contatto con l’Agenzia europea per la sicurezza aerea (EASA), il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (ECDC) e le autorità nazionali per promuovere lo sviluppo e l’armonizzazione in corso degli standard sanitari nel trasporto aereo durante la pandemia della corona.

In linea di principio, il rischio di contrarre il virus a bordo di un aereo è molto basso. Le cabine sono dotate di filtri che ripuliscono l’aria da contaminanti come polvere, batteri e virus.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.