Unstoppable Philadelphia

il

Il Philadelphia Convention and Visitors Bureau (PHLCVB) si è reinventato completamente per adattarsi alle norme anti Covid-19 e per riaprire le sue attrazioni in totale sicurezza.

I mesi di lockdown e le grandi chiusure non sono riuscite a fermare Philadelphia, che attualmente sta riaprendo le sue attrazioni e i ristoranti al pubblico. L’ente del turismo ha lanciato la sua “PHL Health Pledge”, una nuovissima iniziativa che ha come obiettivo quello di aumentare il livello di consapevolezza della destinazione nell’accogliere i turisti in tutta sicurezza.

Questa iniziativa si fonda su tre pilastri:

  • il lavoro dei PHL Health Advisors, un gruppo di esperti di salute e medicina, che provengono direttamente dalla PHL Life Sciences, una divisione dell’ente del turismo interamente dedicata alla ricerca e alla scienza;
  • nuove misure di sicurezza, che saranno comunicate prontamente e direttamente per la gestione di eventi, meeting ed esperienze di viaggio in generale in modo da garantire un livello di sicurezza per ogni singola riapertura;  
  • e poi una continua ricerca e innovazione, che includono nuovi training, protocolli e soluzioni da impartire ad  ogni partner del PHLCVB, per assicurare sicurezza e salute a tutti i visitatori.

Oltre alle riaperture delle classiche attrazioni come i Magic Gardens, l’Eastern State Penitentiary, la Barnes Foundation, vogliamo segnalare qualche novità:

Canopy by Hilton Philadelphia Center City

Il nuovissimo Canopy by Hilton Philadelphia Center City ha appena aperto le sue porte nello storico edificio Stephen Girard*, nella zona dell’East Market (a pochi passi dal Pennsylvania Convention Center, dal Reading Terminal Market e dal Fashion District).     

The Wayward

Al piano terra del Canopy hotel ha aperto anche una deliziosa brasserie che offre una selezione interessante di piatti di pesce e crostacei, gin e tanti piatti americani rivisitati con un tocco francese.  

Wonderspaces

Il museo interattivo al Fashion District è di nuovo aperto al pubblico e merita una menzione speciale: i grandi spazi e l’attenzione per le misure di sicurezza rendono la mostra una delle attrazioni più sicure di tutta la città.

Four Seasons Philadelphia: Lead With Care

Il Four Seasons di Philadelphia ha lanciato una nuova iniziativa, Lead With Care, che racchiude tutte le promesse e i protocolli di sicurezza e salute che intende mantenere per il ritorno dei visitatori che alloggeranno in questo hotel di lusso.

*) Stephen Girard, nato in Francia nel 1750, naturalizzato cittadino degli Stati Uniti d’America tra i figli adottivi di Philadelphia più famoso, alla sua morte avvenuta nel 1831, era considerato l’uomo più ricco del paese.

Grande commerciante, imprenditore, instancabile lavoratore e poi benefattore, alla sua morte, lasciò la maggior parte dei suoi beni alla città di Philadelphia.

Il testamento, impugnato a più riprese dai famigliari francesi e poi negli anni cinquanta del secolo scorso da organizzazioni progressiste in difesa dei diritti degli afro-americani, è stato la causa di  una delle più controverse vicende giudiziarie tra la Corte Suprema da una parte e la corte dello Stato della Pennsylvania dall’altra. Per chi volesse saperne di più, un riassunto della vita, avventurosa, di Stephen Girard e della vicenda giudiziaria la può trovare qui: https://www.americanheritage.com/legacy-stephen-girard

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.